Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47545 Individuazione di persona dinanzi alla P.G. – Grave indizio di colpevolezza – Dichiarazioni non verbalizzate dalla P.G. rese dalla persona offesa nell’imminenza del fatto

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il GIP del Tribunale di Palmi, non convalidava il fermo di M. E. e O.R., in relazione ai delitti di tentato omicidio e porto e detenzione di armi, per insussistenza del pericolo di fuga, mentre emetteva ordinanza di custodia cautelare in carcere ravvisando sia i gravi … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47545 Individuazione di persona dinanzi alla P.G. – Grave indizio di colpevolezza – Dichiarazioni non verbalizzate dalla P.G. rese dalla persona offesa nell’imminenza del fatto”

Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47544 Concorso con il delitto di sequestro di persona

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO 1. Con il provvedimento in epigrafe il Tribunale di Taranto, investito ex art. 309 c.p.p. dalla richiesta di riesame proposta nell’interesse dell’indagato P.G., confermava l’ordinanza 8.8.2008 del Giudice delle indagini preliminari che aveva applicato al ricorrente la custodia cautelare in carcere per i reati di sequestro … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47544 Concorso con il delitto di sequestro di persona”

Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47537 Instaurato a seguito di opposizione a provvedimento

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO 1. Con l’ordinanza in epigrafe il Tribunale di Melfi in parziale riforma della ordinanza emessa il 23.1.2008 impugnata da C. G. applicava allo stesso l’indulto richiesto dal Pubblico ministero limitatamente a 24 giorni di reclusione e Euro 3.718,49 di ammenda, così riconoscendo valore alla volontà del … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47537 Instaurato a seguito di opposizione a provvedimento”

Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47530 Difensore fiduciario – Nomina intervenuta nel procedimento di cognizione o esecuzione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il Tribunale di sorveglianza di Torino dichiarava inammissibili i reclami presentati dai difensori di S.G. in quanto dagli atti del procedimento di sorveglianza emergeva che gli stessi non erano stati nominati difensori di fiducia al momento del deposito del provvedimento impugnato, nè successivamente allo scopo di … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 22-12-2008 (02-12-2008), n. 47530 Difensore fiduciario – Nomina intervenuta nel procedimento di cognizione o esecuzione”