CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – 11 ottobre 2010, n. 36276 – Pres. Bardovagni – est. Gentile In materia di estorsione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Considerato in diritto I motivi sulla dedotta nullità del giudizio di primo grado sono del tutto infondati, atteso che la Corte di appello, lungi dall’omettere la motivazione al riguardo, ha espressamente osservato che dall’incarto processuale emergeva che il verbale dell’udienza dell’8.07.04, contenente la modifica del capo di imputazione era … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – 11 ottobre 2010, n. 36276 – Pres. Bardovagni – est. Gentile In materia di estorsione.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – 5 ottobre 2010, n. 20674 – Pres. Oddo – est. Bursese. In materia di transazione novativa.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo del ricorso, l’esponente denuncia la violazione e falsa applicazione dell’art. 1965 c.c. nonché l’insufficiente e inadeguata motivazione. Deduce che la corte di merito ha erroneamente ritenuto valida la transazione de qua, che in realtà era affetta da nullità (e dunque rilevabile anche … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – 5 ottobre 2010, n. 20674 – Pres. Oddo – est. Bursese. In materia di transazione novativa.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – 5 ottobre 2010, n. 35737 – Pres. Gemelli – est. Fiandanese Cessione di stupefacenti a soggetto minore di età.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il Tribunale di Campobasso, con sentenza in data 7 luglio 2006, dichiarava R. D. colpevole del reato di cui agli artt. 81, comma 2, c.p., 73, comma 4 e 80 comma 1 lett. a) del D.P.R. n. 309 del 1990, per avere, con più azioni esecutive … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – 5 ottobre 2010, n. 35737 – Pres. Gemelli – est. Fiandanese Cessione di stupefacenti a soggetto minore di età.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – 5 ottobre 2010, n. 20670 – Pres. Schettino – est. Correnti In materia di usucapione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Preliminarmente va disattesa l’eccezione di inesistenza della notifica e nullità del ricorso per Cassazione, ritualmente notificato all’INPDAI, parte del giudizio di appello, presso il procuratore costituito, nel domicilio eletto risultante dalla sentenza. Tale collegamento funzionale esclude l’inesistenza, trattandosi eventualmente di nullità suscettibile di sanatoria (Cass. 2.7.2004 … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – 5 ottobre 2010, n. 20670 – Pres. Schettino – est. Correnti In materia di usucapione.”