Cass. pen., sez. II – sentenza 11 gennaio 2010, n. 656. La prospettazione ai dipendenti di un trattamento deteriore, pena la perdita del lavoro, integra concussione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo e motivi della decisione Con sentenza in data 24 maggio 2007 la Corte di appello di Cagliari – in parziale riforma delle sentenze di condanna emesse dal Tribunale di Cagliari il 7 aprile 2000 e dal giudice dell’udienza preliminare del Tribunale di Cagliari il 21 settembre … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II – sentenza 11 gennaio 2010, n. 656. La prospettazione ai dipendenti di un trattamento deteriore, pena la perdita del lavoro, integra concussione.”

Cass. pen., sez. VI – sentenza 18 gennaio 2010, n. 1998. Pagare il primario affinchè effettui personalmente e tempestivamente l’intervento chirurgico integra concussione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza in data 9 luglio 2005 il Tribunale di Roma dichiarava A.E. colpevole del delitto di cui all’art. 317 c.p., quale (OMISSIS) dell’Ospedale convenzionato "(OMISSIS)", prospettando l’assoluta necessità di un intervento chirurgico sulla colonna di D.R. e l’eventualità di una lunga attesa e degenza nell’Ospedale … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI – sentenza 18 gennaio 2010, n. 1998. Pagare il primario affinchè effettui personalmente e tempestivamente l’intervento chirurgico integra concussione.”

Corte di Cassazione, sezione seconda – sentenza 1 luglio 2010, n.24734. Criterio discretivo tra i delitti di “maltrattamento di animali” ex art. 544 ter c.p. e di “uccisione o danneggiamento di animali altrui” ex art. 638 c.p.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con il primo motivo di ricorso, lamenta il ricorrente l’errata qualificazione giuridica del reato commesso in Corigliano Calabro il 29.9.2004, argomentando che il fatto come contestato rientra nella previsione dell’art. 544 ter c.p. e non in quella dell’art. 638 c.p. La L. 20 luglio 2004, n. … Leggi tutto “Corte di Cassazione, sezione seconda – sentenza 1 luglio 2010, n.24734. Criterio discretivo tra i delitti di “maltrattamento di animali” ex art. 544 ter c.p. e di “uccisione o danneggiamento di animali altrui” ex art. 638 c.p.”

Cass. Civile, Sez. III, 9 febbraio 2010, n. 2847. Intervento chirurgico eseguito in modo corretto: la mancanza del consenso informato assume rilievi risarcitori.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Nel omissis del omissis L. S. agì giudizialmente nei confronti di G. Sb., che il omissis la aveva sottoposta ad intervento chirurgico per cataratta asportandole il cristallino dell’occhio destro, e ne chiese la condanna ai risarcimento dei danni per le complicanze (cheratite corneale bollosa) … Leggi tutto “Cass. Civile, Sez. III, 9 febbraio 2010, n. 2847. Intervento chirurgico eseguito in modo corretto: la mancanza del consenso informato assume rilievi risarcitori.”