CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 19 novembre 2009, n.24450 PATTI SUCCESSORI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1. – Deve, preliminarmente, procedersi, ai sensi dell’art. 335 cod. proc.civ., alla riunione dei ricorsi in quanto proposti nei confronti della medesima sentenza. 2. – Appare necessario trattare per primo, per ragioni di priorità logica, il primo motivo del ricorso incidentale di A. R., che solleva … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 19 novembre 2009, n.24450 PATTI SUCCESSORI”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 24 novembre 2009, n.24711 APERTURA DELLA SUCCESSIONE: VALORE DEL DONATUM E LESIONE DI LEGITTIMA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con l’unico motivo formulato il ricorrente, denunciando violazione e falsa applicazione degli articoli 556 747 e 750 cc. nonché vizio di motivazione, censura la sentenza impugnata per aver ritenuto che il fondo (omissis) per cui è causa, dopo la delibera del 29.11.1995 del Consiglio Comunale di … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 24 novembre 2009, n.24711 APERTURA DELLA SUCCESSIONE: VALORE DEL DONATUM E LESIONE DI LEGITTIMA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 27 novembre 2009, n.25040 PRELIMINARE DI VENDITA: QUANTO CONTA IL CERTIFICATO DI AGIBILITÀ?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo di ricorso si denunzia, in riferimento all’art. 360 n.ri 3 e 5 cpc, violazione e falsa applicazione dell’art. 1453 cc (risolubilità del contratto per inadempimento) e dell’art. 1455 stesso codice (importanza dell’inadempimento). Osserva il ricorrente che per un immobile di nuova costruzione … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 27 novembre 2009, n.25040 PRELIMINARE DI VENDITA: QUANTO CONTA IL CERTIFICATO DI AGIBILITÀ?”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 23 novembre 2009, n.24658 IMPUGNAZIONE DELIBERE ASSEMBLEARI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo la ricorrente, lamentando “violazione e falsa applicazione di norme di diritto. Violazione e falsa applicazione dell’art. 1421 cod. civ., in relazione all’art. 360, comma 3°, cod. proc. civ.”, censura la decisione gravata laddove aveva affermato “che avendo esaurito l’appellante ogni potere di … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 23 novembre 2009, n.24658 IMPUGNAZIONE DELIBERE ASSEMBLEARI”