CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 3 novembre 2009, n.23198 LOCAZIONI: INDENNITÀ PER LA PERDITA DELL’AVVIAMENTO COMMERCIALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione I.1 – I primi tre motivi del ricorso. Infondato è il primo motivo con il quale i ricorrenti denunziano la nullità della sentenza perché sul dispositivo compare il nome di un giudice (dr. A.), originariamente astenutosi, “interlineato” e sostituito con il nome di un altro giudice … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 3 novembre 2009, n.23198 LOCAZIONI: INDENNITÀ PER LA PERDITA DELL’AVVIAMENTO COMMERCIALE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 ottobre 2009, n.23053 IL DANNO PER I CONGIUNTI DELLA VITTIMA VA CALCOLATO SULLA DURATA EFFETTIVA DELLA VITA DEL DEFUNTO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1. – Con il primo motivo (identico a quello proposto in appello – v. p. 4 sentenza impugnata) la ricorrente si duole del fatto che il giudice dell’appello non abbia liquidato il danno morale iure hereditatis, per cui vi sarebbe violazione dell’art. 112 c.p.c. in relazione … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 ottobre 2009, n.23053 IL DANNO PER I CONGIUNTI DELLA VITTIMA VA CALCOLATO SULLA DURATA EFFETTIVA DELLA VITA DEL DEFUNTO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 6 novembre 2009, n.23630 SENTENZA DICHIARATIVA DI PATERNITÀ: QUALI LE CONSEGUENZE SUL PIANO ECONOMICO PER I GENITORI?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo di ricorso, il C. lamenta violazione e falsa applicazione dell’art. 112 cpc, in relazione all’art. 360 n. 3 cpc, là dove il Giudice a quo ha ritenuto legittima la condanna del genitore al rimborso in favore dell’altro delle spese sostenute per il … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 6 novembre 2009, n.23630 SENTENZA DICHIARATIVA DI PATERNITÀ: QUALI LE CONSEGUENZE SUL PIANO ECONOMICO PER I GENITORI?”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO – SENTENZA 28 ottobre 2009, n.22818 INFORTUNI SUL LAVORO E RESPONSABILITÀ DEL DATORE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Diritto Preliminarmente va disposta la riunione ai sensi dell’art. 335 c.p.c. dei due ricorsi, principale ed incidentale, perché proposti avverso la medesima sentenza. Col primo motivo di gravame il ricorrente principale lamenta violazione o falsa applicazione di norme di diritto per non avere la Corte d’appello tenuto conto, nella … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO – SENTENZA 28 ottobre 2009, n.22818 INFORTUNI SUL LAVORO E RESPONSABILITÀ DEL DATORE”