CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – SENTENZA 1 ottobre 2009, n.33597 LE MISURE PATRIMONIALI DI PREVENZIONE DEL SEQUESTRO E DELLA CONFISCA SONO APPLICABILI ANCHE AI SOGGETTI PERICOLOSI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Il Procuratore Generale presso la Corte d’appello di Lecce, sez. distaccata di Taranto, ha proposto ricorso per cassazione avverso il decreto della Corte d’appello di Lecce, sez. distaccata di Taranto in data 20 marzo 2008, con cui è stato annullato il decreto dello stesso Tribunale in … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – SENTENZA 1 ottobre 2009, n.33597 LE MISURE PATRIMONIALI DI PREVENZIONE DEL SEQUESTRO E DELLA CONFISCA SONO APPLICABILI ANCHE AI SOGGETTI PERICOLOSI”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 10 luglio 2009, n.28443 DETENZIONE DI MONETE FALSE E RICETTAZIONE: NON SUSSISTE CONCORSO FORMALE DI REATI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza in data 9 luglio 2008, emessa ai sensi dell’art. 444 c.p.p., il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Palmi ha applicato, su richiesta delle parti, a B. C. la pena di anni uno, mesi quattro e giorni dieci di reclusione ed euro … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 10 luglio 2009, n.28443 DETENZIONE DI MONETE FALSE E RICETTAZIONE: NON SUSSISTE CONCORSO FORMALE DI REATI”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – SENTENZA 24 giugno 2009, n.26270 TRUFFA FINALIZZATA ALL’ASSUNZIONE AD UN PUBBLICO IMPIEGO: MOMENTO CONSUMATIVO E NATURA DELLE RETRIBUZIONI PERCEPITE DAL PUBBLICO DIPENDENTE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione I ricorsi sono fondati. In tema di truffa finalizzata all’assunzione ad un pubblico impiego, ed al conseguimento del diritto a periodici emolumenti correlati all’espletamento dell’attività lavorativa, sono intervenute le Sezioni Unite di questa Corte con la sentenza n. 1/99, che risolvendo dei precedenti conflitti giurisprudenziali, ha … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II PENALE – SENTENZA 24 giugno 2009, n.26270 TRUFFA FINALIZZATA ALL’ASSUNZIONE AD UN PUBBLICO IMPIEGO: MOMENTO CONSUMATIVO E NATURA DELLE RETRIBUZIONI PERCEPITE DAL PUBBLICO DIPENDENTE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 17 marzo 2009, n.11558 NON RICORRE IL “CONSUMO DI GRUPPO” PER IL DETENUTO CHE INTRODUCE DROGA IN CARCERE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Con la sentenza in epigrafe la Corte d’appello di Bari, in parziale riforma della sentenza emessa il 23 novembre 2005 dal G.u.p. del Tribunale di Foggia in sede di giudizio abbreviato, riduceva a tre anni e otto mesi ed euro 14.000 di multa la … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 17 marzo 2009, n.11558 NON RICORRE IL “CONSUMO DI GRUPPO” PER IL DETENUTO CHE INTRODUCE DROGA IN CARCERE”