CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE – SENTENZA 24 dicembre 2008, n.48165 NON HA DIRITTO AL PERMESSO DI NECESSITÀ IL CONDANNATO CHE VUOLE CONSUMARE IL MATRIMONIO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto Il Tribunale di sorveglianza di Perugia rigettava il reclamo presentato da R. G. avverso il provvedimento col quale il Magistrato di sorveglianza di Spoleto aveva rigettato la richiesta di permesso avanzata ai sensi dell’art. 30 O.P. allo scopo di passare del tempo con la moglie per … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I PENALE – SENTENZA 24 dicembre 2008, n.48165 NON HA DIRITTO AL PERMESSO DI NECESSITÀ IL CONDANNATO CHE VUOLE CONSUMARE IL MATRIMONIO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 9 dicembre 2008, n.45513 AMMINISTRATORI SENZA DELEGHE: QUANDO COGLIERE I “SEGNALI D’ALLARME”?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole In fatto In data 20.11.2007 la Corte d’Appello di Trieste ha riformato la sentenza di condanna (previa definizione con patteggiamento della posizione dei coimputati S./M.) resa il 29.3.2001 dal Tribunale del capoluogo friulano, assolvendo – per non aver commesso il fatto – Patrizio B. e Giovanni C. dai reati … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 9 dicembre 2008, n.45513 AMMINISTRATORI SENZA DELEGHE: QUANDO COGLIERE I “SEGNALI D’ALLARME”?”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 1 dicembre 2008, n.44712 CONTAGIO DA HIV TRAMITE RAPPORTO SESSUALE NON PROTETTO: DOLO EVENTUALE O COLPA COSCIENTE?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva D. C. veniva accusata del tentato omicidio di D.L. perché, pur essendo consapevole di essere affetta da sindrome di HIV, aveva avuto con la parte lesa rapporti sessuali non protetti dal 1995 al 2000 trasmettendogli il virus. Il GUP presso il Tribunale di Ferrara, all’esito del rito abbreviato, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 1 dicembre 2008, n.44712 CONTAGIO DA HIV TRAMITE RAPPORTO SESSUALE NON PROTETTO: DOLO EVENTUALE O COLPA COSCIENTE?”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE – SENTENZA 19 novembre 2008, n.43313 GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: REATO UNICO CIRCOSTANZIATO O TRE AUTONOME FATTISPECIE?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Con la sentenza indicata in epigrafe, il Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Bergamo, sulla richiesta del pubblico ministero di emettere decreto di condanna, proscioglieva, a norma dell’articolo 129 c.p.p., M.G. dalle contravvenzioni, commesse in Dalmine il 13 dicembre 2006: – di guida … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE – SENTENZA 19 novembre 2008, n.43313 GUIDA IN STATO DI EBBREZZA: REATO UNICO CIRCOSTANZIATO O TRE AUTONOME FATTISPECIE?”