CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE – SENTENZA 3 luglio 2008, n.26766 TOCCARE LA CAVIGLIA CONFIGURA TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il Gup del Tribunale di Monza, con sentenza del 2/2/06, condannava P.F.P. alla pena di mesi otto di reclusione, ritenutolo colpevole dei reati di cui agli artt. 56 e 609 bis c.p., u.c., c.p., per avere seguito C.M., di anni 25, per un tratto di strada, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE – SENTENZA 3 luglio 2008, n.26766 TOCCARE LA CAVIGLIA CONFIGURA TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 4 settembre 2008, n.34620 STUPEFACENTI: LAVORO AL POSTO DEL CARCERE PER IL FATTO DI LIEVE ENTITÀ

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto e in diritto 1. Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Sassari, in sede di giudizio abbreviato, ha condannato S. P. alla pena di quattro anni di reclusione ed euro 18.000 di multa per il delitto di cui all’art. 73 comma 5 d.P.R. 309/1990, sostituendo … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 4 settembre 2008, n.34620 STUPEFACENTI: LAVORO AL POSTO DEL CARCERE PER IL FATTO DI LIEVE ENTITÀ”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 25 luglio 2008, n.31392 DIFFAMAZIONE ON LINE: BISOGNA RISPETTARE I PARAMETRI ELABORATI DALLA GIURISPRUDENZA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva La Corte d’appello di Milano, con sentenza del 27.9.2007, in riforma della pronunzia di primo grado, ha assolto A.A., con la formula il fatto non costituisce reato, dal delitto di diffamazione aggravata in danno della VINAVIL spa, con riferimento alla pubblicazione sul sito www.legambienteverbano.com del contenuto di una … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. V PENALE – SENTENZA 25 luglio 2008, n.31392 DIFFAMAZIONE ON LINE: BISOGNA RISPETTARE I PARAMETRI ELABORATI DALLA GIURISPRUDENZA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE – SENTENZA 28 luglio 2008, n.31440 L’INCENSURATTEZZA DELL’IMPUTATO NON È DA SOLA SUFFICIENTE ALLA CONCESSIONE DELLE ATTENUANTI GENERICHE.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA 1) Il Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Roma ha proposto ricorso avverso la sentenza, in epigrafe indicata, pronunziata il 24 luglio 2003 ai sensi dell’art. 444 c.p.p., con la quale il Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Rieti ha applicato a O.C.V. la … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. IV PENALE – SENTENZA 28 luglio 2008, n.31440 L’INCENSURATTEZZA DELL’IMPUTATO NON È DA SOLA SUFFICIENTE ALLA CONCESSIONE DELLE ATTENUANTI GENERICHE.”