CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 26 agosto 2008, n.34157 ELEMENTI DISTINTIVI DEL REATO DI PECULATO RISPETTO AL DELITTO DI ABUSO D’UFFICIO.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e svolgimento del processo Dalla decisione impugnata risulta che il procedimento concerne una serie di vicende, legate alla concessione, alla società per azioni SIMEC, del pubblico servizio di costruzione dell’impianto e di gestione, del servizio di smaltimento dei rifiuti solidi urbani e assimilabili, nella discarica controllata di Cerro … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 26 agosto 2008, n.34157 ELEMENTI DISTINTIVI DEL REATO DI PECULATO RISPETTO AL DELITTO DI ABUSO D’UFFICIO.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 28 agosto 2008, n.34415 LIBERALITÀ IN CAMBIO DELLA PROPAGANDA DI MEDICINALI: NON È CORRUZIONE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Considerato in fatto e in diritto L’imputato assolto, S. V. (127°), medico in Pinerolo, e i coimputati, M. G. (85°), P. R. (103°), S. L. (119°), le cui posizioni sono state definite separatamente, erano accusati del reato di cui al capo BL), di corruzione continuata per atti contrari ai … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 28 agosto 2008, n.34415 LIBERALITÀ IN CAMBIO DELLA PROPAGANDA DI MEDICINALI: NON È CORRUZIONE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE – SENTENZA 3 luglio 2008, n.26766 TOCCARE LA CAVIGLIA CONFIGURA TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il Gup del Tribunale di Monza, con sentenza del 2/2/06, condannava P.F.P. alla pena di mesi otto di reclusione, ritenutolo colpevole dei reati di cui agli artt. 56 e 609 bis c.p., u.c., c.p., per avere seguito C.M., di anni 25, per un tratto di strada, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE – SENTENZA 3 luglio 2008, n.26766 TOCCARE LA CAVIGLIA CONFIGURA TENTATIVO DI VIOLENZA SESSUALE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 4 settembre 2008, n.34620 STUPEFACENTI: LAVORO AL POSTO DEL CARCERE PER IL FATTO DI LIEVE ENTITÀ

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto e in diritto 1. Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Sassari, in sede di giudizio abbreviato, ha condannato S. P. alla pena di quattro anni di reclusione ed euro 18.000 di multa per il delitto di cui all’art. 73 comma 5 d.P.R. 309/1990, sostituendo … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 4 settembre 2008, n.34620 STUPEFACENTI: LAVORO AL POSTO DEL CARCERE PER IL FATTO DI LIEVE ENTITÀ”