Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (18-11-2008), n. 44336 Espulsione dello straniero condannato per reati in materia di stupefacenti – Ambito di operatività

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA In data 20.03.2008 la Corte di Appello di Torino, in funzione di giudice dell’esecuzione, dichiarava inammissibile l’istanza proposta da G.R.G., cittadino rumeno, volta alla declaratoria di inefficacia o di ineseguibilità della misura dell’espulsione disposta in suo danno, ai sensi del D.Lgs. n. 286 del 1998, art. 15 da … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (18-11-2008), n. 44336 Espulsione dello straniero condannato per reati in materia di stupefacenti – Ambito di operatività”

Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (18-11-2008), n. 44332 Procedimento di prevenzione patrimoniale già definito

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole IN FATTO ED IN DIRITTO con sentenza del 3.4.2001 A.S. veniva condannato dalla Corte di Assise di Appello di Reggio Calabria perchè giudicato colpevole del reato di cui all’art. 416 bis c.p. ed è allo stato in espiazione della pena dell’ergastolo in seguito al provvedimento di cumulo adottato il … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (18-11-2008), n. 44332 Procedimento di prevenzione patrimoniale già definito”

Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (18-11-2008), n. 44331 Applicabilità del beneficio – Irrilevanza.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA 1.1 Con ordinanza del 28 gennaio 2008 il G.I.P. presso il Tribunale di Palermo, in funzione di giudice dell’esecuzione, rigettava l’opposizione proposta dal P.M. avverso precedente ordinanza del G.I.P., resa il 6.10.2006, con la quale era stata a sua volta rigettata l’istanza del rappresentante della pubblica accusa volta … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (18-11-2008), n. 44331 Applicabilità del beneficio – Irrilevanza.”

Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (12-11-2008), n. 44323 Determinazione della pena detentiva da espiare – Eventi incidenti sulla misura della pena

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA IN FATTO ED IN DIRITTO con sentenza resa il 20 marzo 2007 il G.U.P. presso il Tribunale di Torino condannava P.L. alla pena di anni quattro e mesi dieci di reclusione perchè giudicato colpevole dei reati di bancarotta fraudolenta e raccolta abusiva del credito. Tale pronuncia diveniva irrevocabile … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 27-11-2008 (12-11-2008), n. 44323 Determinazione della pena detentiva da espiare – Eventi incidenti sulla misura della pena”