Cass. pen., sez. VI 31-10-2008 (08-10-2008), n. 40965 Obbligo di allontanamento dalla casa familiare – Violazione degli obblighi inerenti alla misura cautelare

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Con l’ordinanza in epigrafe, il Tribunale di Milano ha respinto l’appello ex art. 310 c.p.p. proposto da P.L. nei confronti dell’ordinanza del 26 febbraio 2006 dello stesso Ufficio giudiziario con la quale nei confronti del predetto, indagato per il reato di cui all’art. 572 c.p. in … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 31-10-2008 (08-10-2008), n. 40965 Obbligo di allontanamento dalla casa familiare – Violazione degli obblighi inerenti alla misura cautelare”

Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (21-10-2008), n. 40950 Sospensione condizionale della pena – Concessione d’ufficio

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Con sentenza del 6/3/2006 il Tribunale di Livorno, sezione staccata di Portoferraio, ha condannato C.F. alla pena di giorni 14 di arresto ed Euro 400,00 di ammenda ed ordinato la sostituzione della pena detentiva con quella pecuniaria di Euro 532,00 di ammenda a seguito di richiesta delle parti … Leggi tutto “Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (21-10-2008), n. 40950 Sospensione condizionale della pena – Concessione d’ufficio”

Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (02-10-2008), n. 40926 Determinazione dell’indennizzo – Tripartizione dell’importo massimo liquidabile

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1. Con l’ordinanza indicata in epigrafe, la Corte di appello di Napoli accoglieva la domanda di R.P., assegnando al medesimo, a titolo di riparazione per l’ingiusta detenzione subita dal 27 aprile al 17 maggio 1993 (dall’8 maggio 1993 in regime di arresti domiciliari), la somma di … Leggi tutto “Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (02-10-2008), n. 40926 Determinazione dell’indennizzo – Tripartizione dell’importo massimo liquidabile”

Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (02-10-2008), n. 40924 Accelerazione dell’evento morte o dei tempi di latenza della malattia

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA 1) Con la sentenza indicata in epigrafe il Giudice dell’udienza preliminare presso il Tribunale di Catania dichiarava non luogo a procedere nei confronti di T.S., perchè il fatto non sussiste, in ordine al reato di omicidio colposo in danno di M.C.. Si riferisce nella sentenza che, nel (OMISSIS), … Leggi tutto “Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (02-10-2008), n. 40924 Accelerazione dell’evento morte o dei tempi di latenza della malattia”