Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (02-10-2008), n. 40924 Accelerazione dell’evento morte o dei tempi di latenza della malattia

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA 1) Con la sentenza indicata in epigrafe il Giudice dell’udienza preliminare presso il Tribunale di Catania dichiarava non luogo a procedere nei confronti di T.S., perchè il fatto non sussiste, in ordine al reato di omicidio colposo in danno di M.C.. Si riferisce nella sentenza che, nel (OMISSIS), … Leggi tutto “Cass. pen., sez. IV 31-10-2008 (02-10-2008), n. 40924 Accelerazione dell’evento morte o dei tempi di latenza della malattia”

Cass. pen., sez. II 31-10-2008 (09-10-2008), n. 40863 Avviso – Al difensore – A mezzo telefax

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO E MOTIVI DELLA DECISIONE Con ricorso del 30 gennaio 2008 il difensore di fiducia di V. F. chiede l’annullamento dell’ordinanza del GIP presso il Tribunale di Catania del 27 gennaio 2008 di convalida dell’arresto in flagranza di reato del suo assistito. Il motivo del ricorso è … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 31-10-2008 (09-10-2008), n. 40863 Avviso – Al difensore – A mezzo telefax”

Cass. pen., sez. II 31-10-2008 (09-10-2008), n. 40837 Delitto di violenza o minaccia per costringere a commettere un reato – Delitto di estorsione – Concorso formale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza del 19.4.2007 il GIP del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere condannava C.S. alla pena di anni tre mesi sei di reclusione ed Euro 500,00 di multa avendolo ritenuto responsabile del reato di cui agli artt. 81, 56 e 629 c.p., in concorso con … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 31-10-2008 (09-10-2008), n. 40837 Delitto di violenza o minaccia per costringere a commettere un reato – Delitto di estorsione – Concorso formale”

Cass. pen., sez. II 31-10-2008 (09-10-2008), n. 40824 Separazione – Processo del tribunale monocratico – Persistenza della cognizione del tribunale collegiale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO E MOTIVI DELLA DECISIONE Il difensore di fiducia di R.A. e A.C. chiede l’annullamento della sentenza del 6 marzo 2004, con la quale la Corte d’Appello di Palermo ha dichiarato estinto per prescrizione il reato di truffa aggravata per il quale i due erano stati condannati … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 31-10-2008 (09-10-2008), n. 40824 Separazione – Processo del tribunale monocratico – Persistenza della cognizione del tribunale collegiale”