Processo civile – ricorso per cassazione – ricorso incidentale condizionato – questioni pregiudiziali di rito o preliminari di merito

Sentenza n. 5456 del 6 marzo 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente S. Mattone, Relatore A. Segreto) Anche alla luce del principio costituzionale della ragionevole durata del processo, secondo cui fine primario dello stesso è la realizzazione del diritto delle parti ad ottenere risposta nel merito, il ricorso incidentale proposto dalla parte totalmente vittoriosa nel giudizio … Leggi tutto “Processo civile – ricorso per cassazione – ricorso incidentale condizionato – questioni pregiudiziali di rito o preliminari di merito”

Giurisdizione – cancellazione del nominativo del debitore dal registro dei protesti – diritto soggettivo – giurisdizione del G.O.

Sentenza n. 4464 del 25 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente G. Prestipino, Relatore S. Salvago) Con la sentenza n. 4464 del 2009 le Sezioni unite si pronunciano per la prima volta sul procedimento di cui all’art. 4 della L. n. 77 del 1955 (come riformato dalla legge n. 235 del 2000), soffermandosi sulla natura … Leggi tutto “Giurisdizione – cancellazione del nominativo del debitore dal registro dei protesti – diritto soggettivo – giurisdizione del G.O.”

Giurisdizione – stato estero – installazione di armi nucleari – immunità

Ordinanza n. 4461 del 25 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore G. Travaglino) La controversia nella quale, rispetto ad armi nucleari installate in Italia dagli Stati Uniti d’America in forza del Trattato del Nord Atlantico, si chiede l’accertamento dell’illegittimità dell’installazione delle stesse, la rimozione e il risarcimento del danno per il pregiudizio … Leggi tutto “Giurisdizione – stato estero – installazione di armi nucleari – immunità”

Cittadinanza – cittadinanza – richiedente nato all’estero da figlio di donna italiana coniugata con straniero – perdita della cittadinanza italiana dell’ascendente – illegittimità costituzionale della L. N. 555 del 1912 – ambito di applicazione

Sentenza n. 4466 del 25 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore F. Forte) Le Sezioni Unite, mutando orientamento rispetto alla pronuncia n. 3331 del 2004, hanno stabilito che, per effetto delle sentenze della Corte Costituzionale n. 87 del 1975 e n. 30 del 1983, deve essere riconosciuto il diritto allo “status” di … Leggi tutto “Cittadinanza – cittadinanza – richiedente nato all’estero da figlio di donna italiana coniugata con straniero – perdita della cittadinanza italiana dell’ascendente – illegittimità costituzionale della L. N. 555 del 1912 – ambito di applicazione”