Disciplinari magistrati – esimente di cui all’art. 4 del D. LGS. N. 288 del 1944 – applicabilità . esclusione

Sentenza n. 3758 del 17 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente G. Prestipino, Relatore M. Finocchiaro) In tema di responsabilità disciplinare dei magistrati, attesa la totale diversità dei beni tutelati dagli artt. 336, 337, 338, 339, 341, 342 e 343 cod. pen. rispetto a quello protetto dall’art. 18 del r.d. n. 511 del 1946, nel … Leggi tutto “Disciplinari magistrati – esimente di cui all’art. 4 del D. LGS. N. 288 del 1944 – applicabilità . esclusione”

Risarcimento del danno – danno esistenziale – esclusione come categoria autonoma di danno

Sentenza n. 3677 del 16 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente G. Prestipino, Relatore M. La Terza) Sulla scia della sentenza delle sezioni unite n. 26972 del 2008, si è precisato, in un caso di pretesa risarcitoria per revoca illegittima di incarico dirigenziale, che il danno c.d. esistenziale, non costituendo una categoria autonoma di pregiudizio, … Leggi tutto “Risarcimento del danno – danno esistenziale – esclusione come categoria autonoma di danno”

Processo civile – impugnazione “ uno actu” di sentenze diverse emesse tra le stelle parti sulla base della “ medesima ratio” in processi distinti – ammissibilità

Sentenza n. 3692 del 16 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore P. D’Alessandro) Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno ritenuto ammissibile – fermi restando gli eventuali obblighi tributari del ricorrente, in relazione al numero dei provvedimenti impugnati – il ricorso cumulativo avverso più sentenze emesse tra le stesse parti sulla … Leggi tutto “Processo civile – impugnazione “ uno actu” di sentenze diverse emesse tra le stelle parti sulla base della “ medesima ratio” in processi distinti – ammissibilità”

Previdenza – azione giudiziale del lavoratore per la costituzione della rendita vitalizia – litisconsorzio necessario nei confronti del datore di lavoro e dell’Inps

Sentenza n. 3678 del 16 febbraio 2009 (Sezioni Unite Civili, Presidente V. Carbone, Relatore B. Balletti) Sussiste litisconsorzio necessario nei confronti del datore di lavoro e dell’INPS nel caso in cui il lavoratore, sostituendosi al datore di lavoro, agisca giudizialmente per ottenere la costituzione della rendita vitalizia per essersi il datore sottratto al versamento all’INPS … Leggi tutto “Previdenza – azione giudiziale del lavoratore per la costituzione della rendita vitalizia – litisconsorzio necessario nei confronti del datore di lavoro e dell’Inps”