Cassazione civile, sez. I, sentenza 15.05.2009 n. 11291 Separazione, assegno divorzile, criteri di quantificazione (2009-06-22)

La Sezione I Civile Fatto Con sentenza n. 637 del 16.12.2004 – 26.02.2005, il Tribunale di Verona pronunciava la separazione personale dei coniugi P. E. G. e B. B., ricorrente, addebitandola alla G., cui affidava il figlio minore, nato il omissis, ed assegnava la casa coniugale; imponeva, inoltre, al B. di corrispondere alla moglie euro … Leggi tutto “Cassazione civile, sez. I, sentenza 15.05.2009 n. 11291 Separazione, assegno divorzile, criteri di quantificazione (2009-06-22)”

Cassazione sez V tributaria n. 29146 dell’11.12.2008 Spese di giudizio, compensazione, soccombenza, giurisprudenza successiva, tributario (2009-06-18)

Ritenuto in fatto che l’Agenzia delle entrate propone ricorso per cassazione avverso la sentenza della Commissione tributaria regionale dell’Emilia Romagna indicata in epigrafe, con la quale, rigettando l’appello dell’Ufficio, è stato riconosciuto a Gian Paolo T., consulente fiscale, il diritto al rimborso dell’IRAP versata per gli anni 1998/2001; che il contribuente non si è costituito. … Leggi tutto “Cassazione sez V tributaria n. 29146 dell’11.12.2008 Spese di giudizio, compensazione, soccombenza, giurisprudenza successiva, tributario (2009-06-18)”

Cassazione I civile 20 maggio 2009, n. 11803 Immigrazione, ricongiungimento familiare, reddito, alloggio (2009-06-17)

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO LA CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE PRIMA SEZIONE CIVILE ha pronunciato la seguente SENTENZA sul ricorso 19295-2006 proposto da: MINISTERO DELL’INTERNO, in persona del Ministro in Carica, elettivamente domicjliato in ROMA, VIA DEI PORTOGHESI 12, presso l’AVVOCATURA GENERALE DELLO STATO, che lo rappresenta e difende ope Iegis; – ricorrente … Leggi tutto “Cassazione I civile 20 maggio 2009, n. 11803 Immigrazione, ricongiungimento familiare, reddito, alloggio (2009-06-17)”

Corte Costituzionale sentenza 173 del 2009 Intercettazioni (2009-06-17)

LA CORTE COSTITUZIONALE riuniti i giudizi, dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 240, commi 4 e 5, del codice di procedura penale, nella parte in cui non prevede, per la disciplina del contraddittorio, l’applicazione dell’art. 401, commi 1 e 2, dello stesso codice; dichiara l’illegittimità costituzionale dell’art. 240, comma 6, cod. proc. pen., nella parte in cui … Leggi tutto “Corte Costituzionale sentenza 173 del 2009 Intercettazioni (2009-06-17)”