Cassazione penale SS.UU. 15208/2010 Anche la promessa è corruzione!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il Tribunale di Milano, con sentenza del 17 febbraio 2009, dichiarava M.D.D.M. colpevole del reato di corruzione in atti giudiziari e lo condannava alla pena principale di anni quattro e mesi sei di reclusione, a quella accessoria dell’interdizione dai pubblici uffici per la durata di cinque … Leggi tutto “Cassazione penale SS.UU. 15208/2010 Anche la promessa è corruzione!”

Cassazione penale 17234/2010 Per la tentata concussione non è necessario lo stato di soggezione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo – Motivi della decisione Con sentenza in data 25/5/06 il G.U.P. del Tribunale di Catania dichiarava A.M. colpevole di nove episodi di concussione ex art. 317 c.p., contestati ai capì a), c), d), e), g), h), i), j), n), di due episodi di tentata concussione ai … Leggi tutto “Cassazione penale 17234/2010 Per la tentata concussione non è necessario lo stato di soggezione.”

Cassazione penale 12823/2010 Competenza e misura cautelare.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis… Motivi della decisione 1. La questione che le Sezioni Unite sono chiamate a decidere è dunque quella di stabilire se l’ordinanza cautelare emessa dal giudice della convalida sia soggetta alla perdita di efficacia prevista dall’art. 27 c.p.p., anche in mancanza di una formale declaratoria di incompetenza, quando il … Leggi tutto “Cassazione penale 12823/2010 Competenza e misura cautelare.”

Cassazione penale 11473/2010 Favoreggiamento omissivo: il sì della Cassazione!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo – Motivi della decisione 1. Con ordinanza 30 novembre 2009 il Tribunale di Roma, in accoglimento dell’appello del Pubblico ministero contro il provvedimento 21 settembre 2009 del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Velletri che aveva disatteso la richiesta di applicazione della misura interdittiva … Leggi tutto “Cassazione penale 11473/2010 Favoreggiamento omissivo: il sì della Cassazione!”