CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 23 dicembre 2010, n.26056 DIRITTO DI “ASILO” PER MOTIVI RELIGIOSI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Ad avviso del Collegio meritano piena condivisione le censure contenute nei motivi primo e secondo, rigetto quelle di cui al quinto motivo nel mentre resta assorbita la cognizione dei motivi terzo e quarto. Fondato è dunque il primo motivo, che denunzia il malgoverno operato in ordine … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 23 dicembre 2010, n.26056 DIRITTO DI “ASILO” PER MOTIVI RELIGIOSI”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO – SENTENZA 1 dicembre 2010, n.24347 (RITORSIONE E RAPPRESAGLIA SUL POSTO DI LAVORO)

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1 – Col primo motivo di ricorso, che conclude con adeguato quesito di diritto, la società ricorrente deduce la violazione e comunque la falsa applicazione delle norme di cui agli artt. 4 della legge 15 luglio 1966 n. 604, 15 della legge 20 maggio 1970 n. … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. LAVORO – SENTENZA 1 dicembre 2010, n.24347 (RITORSIONE E RAPPRESAGLIA SUL POSTO DI LAVORO)”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 novembre 2010, n.24266 DANNO DA ATTIVITÀ LEGITTIMA DELLA P.A.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1. – I ricorsi vanno riuniti in quanto proposti avverso la stessa sentenza. 2. – I primi due motivi del ricorso della società Autostrade ed il ricorso del comune di San Mauro Pascoli possono essere congiuntamente esaminati per la connessione, e talora identità, delle questioni che … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 novembre 2010, n.24266 DANNO DA ATTIVITÀ LEGITTIMA DELLA P.A.”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 1 dicembre 2010, n.24400 IL VETTORE PUÒ AGIRE IN VIA RISARCITORIA NEI CONFRONTI DEL SUB VETTORE, ANCHE SE IL MITTENTE NON HA RICHIESTO ALCUNCHÈ

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo la ricorrente denuncia violazione e falsa applicazione degli articoli 12, 13 e 30 CMR (Convenzione di Ginevra in materia di trasporto internazionale di merci su strada, attuata con legge n. 1621 del 1960/60) nonché insufficiente motivazione su un punto decisivo della controversia … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 1 dicembre 2010, n.24400 IL VETTORE PUÒ AGIRE IN VIA RISARCITORIA NEI CONFRONTI DEL SUB VETTORE, ANCHE SE IL MITTENTE NON HA RICHIESTO ALCUNCHÈ”