CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONE VI CIVILE – ORDINANZA 2 dicembre 2010, n.24526 AFFIDO CONDIVISO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione La Corte, A) rilevato che è stata depositata in cancelleria, ai sensi dell’art. 380 bis c.p.c., la seguente relazione, comunicata al Pubblico Ministero e notificata ai difensori delle parti: «Il relatore, cons. Stefano Schirò, esaminati gli atti, Osserva 1. J. V., cittadina rumena, – premesso che … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONE VI CIVILE – ORDINANZA 2 dicembre 2010, n.24526 AFFIDO CONDIVISO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 1 dicembre 2010, n.24389 OBBLIGAZIONE IN SOLIDO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Preliminarmente va ritenuta l’ininfluenza dei meri rilievi esposti nel ricorso, in merito alla condotta di uno dei componenti del collegio che ha pronunciato la sentenza impugnata. Sul punto va ribadito che la sentenza pronunciata da un giudice che abbia violato l’obbligo di astenersi, di cui all’art. … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 1 dicembre 2010, n.24389 OBBLIGAZIONE IN SOLIDO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 novembre 2010, n.24255 EMERGENZA RIFIUTI: NO AL DANNO ESISTENZIALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole In diritto Il ricorso è fondato. Con l’unico, complesso motivo di ricorso si denuncia violazione e falsa applicazione delle norme e dei principi in tema di responsabilità aquiliana di cui agli artt. 2043, 2059, 2697 c.c.; violazione e falsa applicazione delle norme e dei principi in tema di smaltimento … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 novembre 2010, n.24255 EMERGENZA RIFIUTI: NO AL DANNO ESISTENZIALE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 24 novembre 2010, n.23851 CONDOMINIO PARZIALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con il primo motivo del ricorso si denunzia l’omessa, insufficiente o contradditoria motivazione, nonché illogicità manifesta della sentenza impugnata. Deduce la ricorrente che la Corte non ha evidenziato le contraddizioni logiche della CTU a cui si è acriticamente conformata; ha infatti basato la sua decisione sulla … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 24 novembre 2010, n.23851 CONDOMINIO PARZIALE”