CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 22 giugno 2010, n.15124 IL LEGATARIO DEVE MANIFESTARE PER ISCRITTO L’INTENTO ABDICATIVO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo le ricorrenti, deducendo violazione o falsa applicazione degli artt. 649 e 1350 n. 5 c.c., censurano la sentenza impugnata per aver ritenuto che la rinuncia al legato in sostituzione di legittima avente ad oggetto beni immobili richiede la forma scritta “ad substantiam”, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 22 giugno 2010, n.15124 IL LEGATARIO DEVE MANIFESTARE PER ISCRITTO L’INTENTO ABDICATIVO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 15 aprile 2010, n.9082 CRITERI DI IMPUTAZIONE DEL PAGAMENTO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo il ricorrente, denunciando violazione dell’art. 1193 secondo comma ce, censura la sentenza impugnata per aver ritenuto che i debiti nascenti dai primi due contratti di compravendita ( il primo stipulato il 28-4-1978 dove il prezzo era stato fissato in lire 32.000.000 da … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 15 aprile 2010, n.9082 CRITERI DI IMPUTAZIONE DEL PAGAMENTO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 6 maggio 2010, n.10957 DIRITTO ALL’IMMAGINE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE §1. Il ricorso incidentale va riunito a quello principale, in correlazione al quale è stato proposto. §2. Preliminarmente va rilevato che la ricorrente ha notificato il ricorso alle s.r.l. Edizioni B. e A. Studio in modo palesemente nullo, giacché le stesse sono rimaste – a differenza … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 6 maggio 2010, n.10957 DIRITTO ALL’IMMAGINE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 20 aprile 2010, n.9315 RESPONSABILITÀ DEL MEDICO E DELLA STRUTTURA SANITARIA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE 1. – Ai sensi dell’art. 335 cod. proc. civ. i ricorsi vanno riuniti. 1.1 – Con il primo motivo di ricorso deduce la Gestione Liquidatoria: “Violazione di legge con riferimento agli artt. 111, 300 e 305 c.p.c. nonché del DLGS 5/1992 e legge 724/1994, art. 6”. … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 20 aprile 2010, n.9315 RESPONSABILITÀ DEL MEDICO E DELLA STRUTTURA SANITARIA”