CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 8 aprile 2010, n.8368 CLAUSOLA DI REGOLAZIONE DEL PREMIO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo si denuncia la violazione e falsa applicazione degli artt. 1703 e segg. c.c. in relazione alla qualificazione del rapporto intercorso tra le parti: in realtà l’adesione dell’O. al SIULP non avrebbe comportato alcun obbligo da parte del sindacato e, tanto meno, quello … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 8 aprile 2010, n.8368 CLAUSOLA DI REGOLAZIONE DEL PREMIO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 8 aprile 2010, n.8366 IN DUE SUL MOTORINO: NON BASTA PER IL CONCORSO DI COLPA DEL DANNEGGIATO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1. – I ricorsi vanno riuniti in quanto proposti avverso la stessa sentenza. 2. – Il ricorso (r.g.n. 27542/06) proposto con atto notificato nel settembre del 2006 dall’Azienda Ospedaliera omissis, cui il ricorso principale (r.g.n. 12155/06) era stato notificato il 10 aprile 2006, è inammissibile perché … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 8 aprile 2010, n.8366 IN DUE SUL MOTORINO: NON BASTA PER IL CONCORSO DI COLPA DEL DANNEGGIATO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 12 marzo 2010, n.6046

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione In via preliminare va disposta la riunione dei ricorsi ex art. 335 cpc. A) Ricorso principale Con il primo motivo il ricorrente lamenta la violazione degli artt. 954, 1353 e 2935 cc, nonché contraddittorietà su un punto decisivo della controversia, non avendo la Corte di merito … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 12 marzo 2010, n.6046”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 25 marzo 2010, n.7160 RIPARTO DI GIURISDIZIONE E DANNO DA RITARDO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con l’unico identico motivo di entrambi i ricorsi i ricorrenti lamentano il difetto di giurisdizione del giudice amministrativo, a norma dell’art. 360 n. 1 c.p.c.. Assumono i ricorrenti che, data la natura non provvedimentale dell’atto emanato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, la giurisdizione si … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 25 marzo 2010, n.7160 RIPARTO DI GIURISDIZIONE E DANNO DA RITARDO DELL’AZIONE AMMINISTRATIVA”