CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 3 marzo 2010, n.5081 DIRITTO DI CRONACA: TRA VERITÀ OGGETTIVA E PUTATIVA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Il ricorrente denuncia violazione e falsa applicazione degli artt. 21 Cost., 51, 59 e 595 c.p., 2043 c.c., 13 legge n. 48/1947, nonché illogica, contraddittoria e insufficiente motivazione circa un punto decisivo della controversia. Le argomentazioni a sostegno della censura muovono dal tema della contraddittorietà della … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 3 marzo 2010, n.5081 DIRITTO DI CRONACA: TRA VERITÀ OGGETTIVA E PUTATIVA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 8 marzo 2010, n.5505 FALLIMENTO E AZIONE REVOCATORIA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con l’unico motivo di ricorso la curatela della Auschem spa deduce la violazione dell’art. 67 comma secondo l.f. e il difetto motivazionale da parte della decisione ricorsa. Sostiene la curatela ricorrente che l’articolo 67 comma 2 l.f. prevede che per gli atti a titolo oneroso compiuti … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 8 marzo 2010, n.5505 FALLIMENTO E AZIONE REVOCATORIA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 10 marzo 2010, n.5770 DANNO MORALE AI PARENTI DELLA VITTIMA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo i ricorrenti denunciano violazione di norme di legge (artt. 112, 132 c.p.c., in relazione all’art. 118 disp. att. c.p.c., ed all’art. 111 Costituzione), e vizi della motivazione, in relazione all’art. 360 nn. 3 e 5 c.p.c. Non era dato comprendere quale fosse … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 10 marzo 2010, n.5770 DANNO MORALE AI PARENTI DELLA VITTIMA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 4 marzo 2010, n.5190 ERRATA VACCINAZIONE E DANNO PARENTALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 7. I ricorsi principali della Regione Abruzzo e della Gestione Liquidatoria e incidentali proposti dai B. non meritano accoglimento. Per chiarezza espositiva dapprima verrà in esame il Ricorso della Regione (7.A), quindi sarà esaminato il ricorso della Gestione liquidatoria (7.B) ed infine il ricorso incidentale condizionato … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 4 marzo 2010, n.5190 ERRATA VACCINAZIONE E DANNO PARENTALE”