CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 1 marzo 2010, n.4863 PRELIMINARE AD EFFETTI ANTICIPATI: ANCORA UNA VOLTA LA DETENZIONE PREVALE SUL POSSESSO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo, di contenuto variegato, le società ricorrenti deducono la violazione degli articoli 130 e 136 della legge fallimentare e dell’art. 1356 cod. civile. La censura è articolata sotto più profili che occorre esaminare partitamente. Viene in considerazione, in via preliminare di rito, la … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 1 marzo 2010, n.4863 PRELIMINARE AD EFFETTI ANTICIPATI: ANCORA UNA VOLTA LA DETENZIONE PREVALE SUL POSSESSO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 2 marzo 2010, n.4950 INCIDENTE STRADALE E CRITERI PER LA QUALIFICAZIONE DEL RISARCIMENTO DANNI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con l’unico motivo di ricorso si deduce “violazione e falsa applicazione dell’art. 1223 c.c. sotto il profilo dell’applicazione del principio della compensatio lucri cum damno, in relazione all’art. 360, n. 3 c.p.c. – omessa o insufficiente o contraddittoria motivazione su un punto decisivo della controversia.”. Si … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 2 marzo 2010, n.4950 INCIDENTE STRADALE E CRITERI PER LA QUALIFICAZIONE DEL RISARCIMENTO DANNI”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 22 febbraio 2010, n.4063 PUBBLICO IMPIEGO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Considerato in diritto 1. In via preliminare, i due ricorsi devono essere riuniti, ai sensi dell’art. 335 c.p.c., in quanto proposti avverso la stessa sentenza. 2. Il ricorso principale si articola in quattro motivi. 2.1. Con il primo motivo, denunciandosi violazione e falsa applicazione degli artt. 112, 132, 156 … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 22 febbraio 2010, n.4063 PUBBLICO IMPIEGO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 22 febbraio 2010, n.4059 TRASFERIMENTO DI IMMOBILE ED ESECUTIVITÀ PROVVISORIA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo di ricorso la società MGL denuncia violazione degli articoli 282 c.p.c., 474 c.p.c. e 2932 c.c. assumendo l’erroneità della sentenza impugnata nella parte in cui non ha considerato immediatamente esecutive le sentenze ex art. 2932 cod. civ. limitatamente alle statuizioni di condanna … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 22 febbraio 2010, n.4059 TRASFERIMENTO DI IMMOBILE ED ESECUTIVITÀ PROVVISORIA”