Cass. pen., sez. VI 13-06-2008 (04-06-2008), n. 24141 Verbale delle operazioni – Omessa annotazione del nominativo dell’interprete – Inutilizzabilità

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO 1. Con l’ordinanza indicata in epigrafe il Tribunale di Bologna ha confermato la misura della custodia in carcere disposta a carico di E.A.A. per spaccio di droga. Ha peraltro dichiarato l’incompetenza territoriale del GIP del Tribunale di Ferrara e ha indicata competente quello di Bologna, cui … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 13-06-2008 (04-06-2008), n. 24141 Verbale delle operazioni – Omessa annotazione del nominativo dell’interprete – Inutilizzabilità”

Cas s. pen., sez. I 16-06-2008 (03-06-2008), n. 24420 Condotte incriminate – Individuazione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO La Corte d’appello di Genova confermava la condanna inflitta dal Tribunale della stessa città a N.M. per i reati di contraffazione di permesso di soggiorno e di apposizione di un falso sigillo. Osservava che correttamente i primi giudici avevano ritenuto di qualificare il fatto come rientrante … Leggi tutto “Cas s. pen., sez. I 16-06-2008 (03-06-2008), n. 24420 Condotte incriminate – Individuazione.”

Cass. pen., sez. I 16-06-2008 (03-06-2008), n. 24438 Competenza – Criteri d’individuazione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il Tribunale di Pistoia, quale giudice dell’esecuzione, dichiarava la propria incompetenza a decidere la richiesta avanzata da T. R. di applicazione dell’indulto, in quanto, nonostante la Corte di Cassazione lo avesse già individuato come giudice competente in relazione ad un conflitto sollevato col Tribunale di Termini … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 16-06-2008 (03-06-2008), n. 24438 Competenza – Criteri d’individuazione”

Cass. pen., sez. I 18-06-2008 (04-06-2008), n. 24688 Ricorso per cassazione – Inammissibilità – Prescrizione – Rilevabilità

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con sentenza emessa in data 4 giugno 2007 il Tribunale di Pistoia ha dichiarato R.M. colpevole della contravvenzione di cui all’art. 650 c.p. per non avere ottemperato all’ordine legalmente impartito per ragioni di sicurezza e di ordine pubblico di presentarsi all’ufficio stranieri della Questura di Pistoia … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 18-06-2008 (04-06-2008), n. 24688 Ricorso per cassazione – Inammissibilità – Prescrizione – Rilevabilità”