CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 30 giugno 2010, n.24476

LE SEZIONI UNITE DIRIMONO IL CONTRASTO SORTO IN TEMA DI SOSTITUZIONE DELLE PENE DETENTIVE BREVI CON PENE PECUNIARIE DI CUI AL SECONDO COMMA DELL’ART. 58 DELLA L. 689/1981 Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza del 10 gennaio 2007, pronunciata a seguito di giudizio abbreviato, il Giudice per le indagini preliminari … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 30 giugno 2010, n.24476”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE – SENTENZA 24 giugno 2010, n.24243 SCATTA IL REATO SE L’INTERVENTO EDILIZIO È COMPLETAMENTE DIFFORME DALLA DIA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La Corte di Appello di Genova, con sentenza dell’8.7.2009, confermava la sentenza 3.6.2008 del Tribunale monocratico di Massa, che aveva affermato la responsabilità penale di G. Nino in ordine al reato di cui: – all’art. 44, lett. b), D.P.R. n. 380/2001 [per avere realizzato – in … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III PENALE – SENTENZA 24 giugno 2010, n.24243 SCATTA IL REATO SE L’INTERVENTO EDILIZIO È COMPLETAMENTE DIFFORME DALLA DIA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 18 giugno 2010, n.23428 LE SS.UU SCIOLGONO IL NODO: LA CONFISCA DEL VEICOLO PER CHI SI RIFIUTA DI SOTTOPORSI ALL’ALCOL TEST HA NATURA DI SANZIONE PENALE ACCESSORIA

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del procedimento 1) Il decreto di sequestro preventivo Il 14 marzo 2009 la polizia giudiziaria, riscontrati sintomi di ebbrezza del conducente di un veicolo che aveva provocato un incidente stradale, invitava lo stesso, identificato in C. Federico, a sottoporsi all’alcoltest, ricevendone un rifiuto. La polizia, accertata la violazione … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZIONI UNITE – SENTENZA 18 giugno 2010, n.23428 LE SS.UU SCIOLGONO IL NODO: LA CONFISCA DEL VEICOLO PER CHI SI RIFIUTA DI SOTTOPORSI ALL’ALCOL TEST HA NATURA DI SANZIONE PENALE ACCESSORIA”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 26 maggio 2010, n.20119 SULLA NOZIONE DI “INGENTE QUANTITÀ” EVOCATA DALLA DISPOSIZIONE AGGRAVATRICE DI CUI ALL’ART.80 DEL D.P.R. 309/1990

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Con sentenza in data 3 marzo 2008, il Giudice della udienza preliminare del Tribunale di Catania, all’esito di giudizio abbreviato, condannava C.R. alla pena di anni sei di reclusione ed Euro 26.000 di multa in quanto responsabile del reato di cui al D.P.R. n. 309 … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. VI PENALE – SENTENZA 26 maggio 2010, n.20119 SULLA NOZIONE DI “INGENTE QUANTITÀ” EVOCATA DALLA DISPOSIZIONE AGGRAVATRICE DI CUI ALL’ART.80 DEL D.P.R. 309/1990”