Cass. pen., sez. I 23-04-2008 (08-04-2008), n. 16790 Nozione – Elementi costitutivi – Rilevanza del tempo intercorso tra il fatto ingiusto altrui e la reazione.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con sentenza in data 18 ottobre 2007 la Corte di Assise di Appello di Palermo ha confermato la sentenza del GUP in sede del 17 maggio 2007 che aveva dichiarato D.S. colpevole dei delitti di omicidio volontario in danno di C.S. e di porto illegale della … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 23-04-2008 (08-04-2008), n. 16790 Nozione – Elementi costitutivi – Rilevanza del tempo intercorso tra il fatto ingiusto altrui e la reazione.”

Cass. pen., sez. I 23-04-2008 (08-04-2008), n. 16789 Contravvenzione agli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale di p.s. – Prescrizione di non associarsi abitualmente a persone non pregiudicate

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Con sentenza in data 7 dicembre 2006 il GIP del Tribunale di Nocera Inferiore, a seguito di rito abbreviato, ha assolto perchè il fatto non è previsto dalla legge come reato l’imputato D.M. dal delitto di cui alla L. n. 1423 del 1956, art. 9, comma … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 23-04-2008 (08-04-2008), n. 16789 Contravvenzione agli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale di p.s. – Prescrizione di non associarsi abitualmente a persone non pregiudicate”

Cass. pen., sez. I 22-04 -2008 (02-04-2008), n. 16741 Sospensione dell’esecuzione delle pene detentive brevi

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il GIP del Tribunale di S. Maria C. Vetere, quale giudice dell’esecuzione dichiarava l’inefficacia dell’ordine di esecuzione emesso dal P.M. nei confronti di R.F., in quanto, poichè il condannato si trovava in stato di arresti domiciliari, a lui doveva applicarsi comunque la sospensione dell’esecuzione ai sensi … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 22-04 -2008 (02-04-2008), n. 16741 Sospensione dell’esecuzione delle pene detentive brevi”

Cass. pen., sez. I 22-04-2008 (02-04-2008), n. 16740 Fungibilità del presofferto – Computo in parte per la pena detentiva in parte per la pena pecuniaria

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il Tribunale di Urbino, quale giudice dell’esecuzione, rigettava la richiesta del P.M. di rettificare una precedente ordinanza con la quale il medesimo giudice aveva ridotto il beneficio dell’indulto concesso a P.D., in conseguenza del riconoscimento di un periodo di custodia cautelare e di arresti domiciliari presofferti … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 22-04-2008 (02-04-2008), n. 16740 Fungibilità del presofferto – Computo in parte per la pena detentiva in parte per la pena pecuniaria”