Cass. Sez. V. Pen, 5 luglio 2010 n. 25527. Il reato di stalking e il reato di plagio travolti da un insolito destino?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Considerato in diritto Il Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Chieti ricorre avverso l’ordinanza del 10 dicembre 2009, con cui il Tribunale della Libertà di L’Aquila ha rigettato l’appello proposto dal suo ufficio per impugnare il provvedimento di quel G.I.P., che aveva respinto la richiesta di imposizione dell’obbligo … Leggi tutto “Cass. Sez. V. Pen, 5 luglio 2010 n. 25527. Il reato di stalking e il reato di plagio travolti da un insolito destino?”

Corte di Cassazione, Sezione Quarta Penale, Sentenza del 2 novembre 2010 n. 38534. In materia di tentativo di furto di merce nei grandi magazzini

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO La Corte di Appello di Bologna, con la sentenza indicata in epigrafe, confermava l’affermazione di responsabilità pronunciata in primo grado, all’esito di giudizio celebrato con il rito abbreviato, nei confronti di AAA, BBB e CCC, in relazione al reato di furto consumato – con le aggravanti … Leggi tutto “Corte di Cassazione, Sezione Quarta Penale, Sentenza del 2 novembre 2010 n. 38534. In materia di tentativo di furto di merce nei grandi magazzini”

Corte di Cassazione penale, Sezioni Unite, 9aprile 2010, n. 13426

Una diversa “grammatica probatoria” non può giustificare l’elusione di garanzie poste a presidio di diritti inviolabili: le Sezioni Unite delimitano l’ambito di utilizzabilità delle intercettazioni in sede di prevenzione Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Con ordinanza del 28 aprile 2006, la Corte di appello di Lecce, Sezione distaccata di … Leggi tutto “Corte di Cassazione penale, Sezioni Unite, 9aprile 2010, n. 13426”

Corte di Cassazione, sez. I, Sentenza 4 Novembre 2010 , n. 22500 La filiazione * Il diritto di abitazione dei figli nella casa coniugale non è autonomo da quello dell’assegnatario

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Il sig. G. G., con citazione 16 marzo 2000, convenne dinanzi al tribunale di Milano la moglie separata sig.ra G. P. deducendo quanto segue. In data omissis essi coniugi avevano acquistato in regime di comunione legale un immobile sito in omissis; separandosi consensualmente, nel verbale … Leggi tutto “Corte di Cassazione, sez. I, Sentenza 4 Novembre 2010 , n. 22500 La filiazione * Il diritto di abitazione dei figli nella casa coniugale non è autonomo da quello dell’assegnatario”