Cassazione civile Sezioni Unite 26128/2010 Sezioni Unite: la domanda di ingiustificato arricchimento è domanda diversa rispetto a quella di adempimento contrattuale!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La società Ge.Fi. Medical srl otteneva decreto ingiuntivo, nei confronti della Usl (OMISSIS), per il pagamento della somma di L. 949.059.644 ed accessori, a titolo di corrispettivo per forniture di materiale medico specialistico negli anni 1990-1991. Proponeva opposizione la Usl (OMISSIS) sostenendo la mancata prova delle … Leggi tutto “Cassazione civile Sezioni Unite 26128/2010 Sezioni Unite: la domanda di ingiustificato arricchimento è domanda diversa rispetto a quella di adempimento contrattuale!”

Cassazione civile 291/2011 Chiarimenti sulla solidarietà nella responsabilità civile!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo R.A. e M.P., in proprio e quali esercenti la potestà genitoriale sulla figlia minore R. R., convennero in giudizio innanzi al Tribunale di Milano B.E., L’Abeille – Compagnia Italiana di Assicurazioni s.p.a. e SAI – Società Assicuratrice Industriale s.p.a., chiedendone la condanna in solido al risarcimento … Leggi tutto “Cassazione civile 291/2011 Chiarimenti sulla solidarietà nella responsabilità civile!”

Cassazione civile 105/2011 Le scritture contabili non sono prova legale.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole ..omissis… Motivi della decisione Con i due motivi di ricorso il ricorrente, denunciando violazione e falsa applicazione degli artt. 2709 e 2710 c.c. nonchè errata interpretazione dell’art. 116 c.p.c., comma 2, e vizio di motivazione, censura la sentenza impugnata, per avere la corte di appello erroneamente ritenuto che i … Leggi tutto “Cassazione civile 105/2011 Le scritture contabili non sono prova legale.”

Cassazione penale 38/2011 Dipendente pubblico e cartellini marcatempo: è truffa aggravata!

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole …omissis… Il G.U.P. ha ritenuto non provato che l’imputata non fosse stata autorizzata a recarsi fuori sede per ragioni di lavoro, ma le persone informate sui fatti O.M. e L.R. hanno escluso di aver rilasciato tale autorizzazione e comunque la presenza dell’imputata presso il Tribunale di Torino non implicava … Leggi tutto “Cassazione penale 38/2011 Dipendente pubblico e cartellini marcatempo: è truffa aggravata!”