Cass. pen., sez. V 27-03-2008 (05-03-2008), n. 13110 Bancarotta per distrazione e per infedeltà patrimoniale – Possibilità di concorso

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Gli imputati in epigrafe impugnano per cassazione la sentenza che ne ha confermato la dichiarazione di colpevolezza in ordine al delitto di bancarotta fraudolenta patrimoniale in relazione al dissesto economico della Ragip s.p.a. e della Rankplast s.p.a., fallite nel 1993, società delle quali erano stati amministratori legali per … Leggi tutto “Cass. pen., sez. V 27-03-2008 (05-03-2008), n. 13110 Bancarotta per distrazione e per infedeltà patrimoniale – Possibilità di concorso”

Cass. pen., sez. V 27-03-2008 (04-03-2008), n. 13102 Mancato avviso dell’udienza ad uno dei due difensori nominati dall’imputato – Assenza di entrambi i difensori e dell’imputato all’udienza

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA C.F. è stato condannato, anche al risarcimento dei danni in favore della parte civile, nei due gradi di merito – sentenze del Giudice di pace di Latina in data 3 giugno 2004 e del Tribunale della stessa Città del 2 giugno 2006 – per il reato di cui … Leggi tutto “Cass. pen., sez. V 27-03-2008 (04-03-2008), n. 13102 Mancato avviso dell’udienza ad uno dei due difensori nominati dall’imputato – Assenza di entrambi i difensori e dell’imputato all’udienza”

Cass. pen., sez. V 27-03-2008 (04-03-2008), n. 13099 Cosa non inerente alle funzioni o alle attività svolte nell’ufficio pubblico ed appartenente ad un privato – Configurabilità dell’aggravante

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Il tribunale di Bergamo con sentenza 24.10.2006 dichiarava non doversi procedere nei confronti di K.I. in ordine al reato di cui all’art. 624 c.p. e art. 625 c.p., n. 7, esclusa l’aggravante contestata, per difetto di querela. All’imputato era stato contestato di essersi impossessato di un telefono cellulare, … Leggi tutto “Cass. pen., sez. V 27-03-2008 (04-03-2008), n. 13099 Cosa non inerente alle funzioni o alle attività svolte nell’ufficio pubblico ed appartenente ad un privato – Configurabilità dell’aggravante”

Cass. pen., sez. III 27-03-2008 (07-03-2008), n. 12951 Nulla osta paesaggistico – Permesso di costruire in sanatoria – Rilevanza del primo ai fini dell’estinzione del reato paesaggistico

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1. La Corte d’appello di Messina con sentenza del 10-23 aprile 2007, in parziale riforma della sentenza emessa in data 11/1/2005 dal Giudice Monocratico del Tribunale di Messina, appellata da S. S., ha dichiarato non doversi procedere nei confronti del predetto in ordine al reato di … Leggi tutto “Cass. pen., sez. III 27-03-2008 (07-03-2008), n. 12951 Nulla osta paesaggistico – Permesso di costruire in sanatoria – Rilevanza del primo ai fini dell’estinzione del reato paesaggistico”