Cass. pen., sez. II 26-03-2008 (19-03-2008), n. 12750 Riciclaggio – Prevenzione – Limitazione all’uso del contante

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza del 7.1.2003, il Tribunale di Genova dichiarò T. G. responsabile del reato di ricettazione di un modulo per assegno compendio di furto e – concesse le attenuanti generiche prevalenti sulla recidiva – lo condannò alla pena di anni 1 mesi 4 di reclusione ed … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 26-03-2008 (19-03-2008), n. 12750 Riciclaggio – Prevenzione – Limitazione all’uso del contante”

Cass. pen., sez. II 26-03-2008 (19-03-2008), n. 12749 Della richiesta condizionata all’integrazione probatoria – Enunciazione – Motivazione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con sentenza del 26.9.2002, il Tribunale di Monza dichiarò G. N. colpevole dei delitti di riciclaggio continuato ed aggravato dal danno patrimoniale di particolare gravità relativamente a 13 autovetture (capo A), di falso ideologico in atto pubblico attraverso l’induzione in errore dei pubblici ufficiali redigenti le … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 26-03-2008 (19-03-2008), n. 12749 Della richiesta condizionata all’integrazione probatoria – Enunciazione – Motivazione”

Cass. pen., sez. I 25-03-2008 (06-03-2008), n. 12716 Divieto di custodia in carcere per condizioni di salute gravi – Loro valutazione in relazione alla compatibilità con l’ambiente carcerario

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il Tribunale del riesame di Palermo rigettava l’appello proposto da P.A. avverso l’ordinanza con la quale il GIP della stessa città aveva rigettato la richiesta di sostituzione della misura della custodia in carcere con quella degli arresti domiciliari presso la propria abitazione o una clinica neuropsichiatrica. … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 25-03-2008 (06-03-2008), n. 12716 Divieto di custodia in carcere per condizioni di salute gravi – Loro valutazione in relazione alla compatibilità con l’ambiente carcerario”

Cass. pen., sez. I 25-03-2008 (06-03-2008), n. 12715 Retrodatazione dei termini in caso di connessione teleologica – Sussistenza di tale connessione tra omicidi commessi in una guerra di mafia e reato associativo

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA 1 – Con ordinanza in data 21.6.2007 il Tribunale di Catanzaro, costituito ai sensi dell’art. 310 c.p.p., ritenendo la inapplicabilità nella specie della disciplina di cui all’art. 297 c.p.p., comma 3, ha rigettato l’appello proposto da C. G. contro il provvedimento 16.4.2007 del GIP Distrettuale presso lo stesso … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 25-03-2008 (06-03-2008), n. 12715 Retrodatazione dei termini in caso di connessione teleologica – Sussistenza di tale connessione tra omicidi commessi in una guerra di mafia e reato associativo”