Cass. pen., sez. VI 20-03-2008 (12-03-2008), n. 12516 Sentenza che omette di pronunciare sulla richiesta di sospensione condizionale della pena

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO E IN DIRITTO Con un primo motivo di impugnazione la ricorrente difesa deduce la violazione dell’art. 606 c.p.p., comma 1, lettera e), per mancanza, contraddittorietà, manifesta illogicità della motivazione per omessa mancata applicazione dell’art. 129 c.p.p.. Tale primo motivo è palesemente inammissibile. La sentenza ex art. … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 20-03-2008 (12-03-2008), n. 12516 Sentenza che omette di pronunciare sulla richiesta di sospensione condizionale della pena”

Cass. pen., sez. II 20-03-2008 (04-03-2008), n. 12456 Estorsione – Criteri di applicabilità – Fondamento.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA I difensori di U.S., D.D., D.G. e P.G. ricorrono avverso la sentenza sopra indicata che ha confermato la responsabilità dell’ U. e del consuocero D. D. in ordine ai delitti di partecipazione all’associazione mafiosa "Cosa Nostra" (capo 1 dell’imputazione art. 416 bis c.p., commi 1, 2, 3, 4, … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 20-03-2008 (04-03-2008), n. 12456 Estorsione – Criteri di applicabilità – Fondamento.”

Cass. pen., sez. II 20-03-2008 (04-03-2008), n. 12455 Persona che presenta l’atto – Poteri di rappresentanza – Fonte – Indicazione – Necessità – Prove di veridicità

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Il difensore di M.C. ricorre avverso la sentenza sopra indicata che ha confermato la responsabilità del prevenuto in ordine al delitto continuato d ricettazione di due assegni dell’importo di L. 800.000 e L. 560.000 e truffa commessa utilizzando gli stessi per acquistare merce in due distinti esercizi commerciali. … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 20-03-2008 (04-03-2008), n. 12455 Persona che presenta l’atto – Poteri di rappresentanza – Fonte – Indicazione – Necessità – Prove di veridicità”

Cass. pen., sez. II 20-03-2008 (04-03-2008), n. 12452 Ricettazione – Concorso – Configurabilità – Fondamento.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Il Tribunale di Imperia, con sentenza in data 17 ottobre 2005, dichiarava non doversi procedere nei confronti di A. A., in ordine al reato di cui all’art. 712 c.p., perchè estinto per oblazione, previa modifica della qualificazione giuridica del fatto, che era stato configurato nell’imputazione quale … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 20-03-2008 (04-03-2008), n. 12452 Ricettazione – Concorso – Configurabilità – Fondamento.”