Cass. pen., sez. I 29-02-2008 (18-02-2008), n. 9199 Reato di reingresso nel territorio dello Stato dopo l’espulsione – Condotte tipiche – Necessità della permanenza nel territorio

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO Il Tribunale di Trieste assolveva H.A. dal delitto di cui al D.Lgs. n. 286 del 1998, art. 13, comma 13, in quanto, pur essendo rientrato nel territorio italiano senza avere alcuna autorizzazione e dopo essere stato espulso, aveva dimostrato, esibendo un titolo di viaggio, che si … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 29-02-2008 (18-02-2008), n. 9199 Reato di reingresso nel territorio dello Stato dopo l’espulsione – Condotte tipiche – Necessità della permanenza nel territorio”

Cass. pen., sez. I 29-02-2008 (14-02-2008), n. 9191 Versamento somma – Effetti – Applicazione della regola della prevalenza del proscioglimento nel merito

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Ricorrono al giudice di legittimità C.M., B.M. e V.I. per l’annullamento della sentenza con la quale, il 18.05.2006, il Tribunale di Pinerolo, in composizione monocratica, ha dichiarato non doversi procedere nei loro confronti quali imputati delle contravvenzioni di cui agli artt. 110, 81 e 660 c.p., … Leggi tutto “Cass. pen., sez. I 29-02-2008 (14-02-2008), n. 9191 Versamento somma – Effetti – Applicazione della regola della prevalenza del proscioglimento nel merito”

Cass. pen., sez. II 29-02-2008 (19-02-2008), n. 9174 Sussistenza di una causa di estinzione del reato – Possibilità di pronuncia di sentenza assolutoria nel merito

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Con sentenza del 23 aprile 2003, la Corte di appello di Milano, giudicando in sede di rinvio a seguito di annullamento per vizio di motivazione pronunciato da questa Corte con sentenza del 27 febbraio 2001, ha dichiarato non doversi procedere nei confronti di P. R. perchè, derubricato il … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 29-02-2008 (19-02-2008), n. 9174 Sussistenza di una causa di estinzione del reato – Possibilità di pronuncia di sentenza assolutoria nel merito”

Cass. pen., sez. II 29-02-2008 (19-02-2008), n. 9166 Termine per la dichiarazione – Decorrenza – Esito negativo di un invito ad astenersi rivolto al giudice che versi nella pretesa causa di incompatibilità

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Con ordinanza dell’11 ottobre 2007, la Corte di appello di Caltanissetta ha dichiarato inammissibile per tardi vita l’istanza di ricusazione proposta da F.A. nei confronti di un componente del collegio giudicante del Tribunale di Caltanissetta per incompatibilità determinata da atti compiuti nel procedimento. Ha infatti ritenuto la Corte … Leggi tutto “Cass. pen., sez. II 29-02-2008 (19-02-2008), n. 9166 Termine per la dichiarazione – Decorrenza – Esito negativo di un invito ad astenersi rivolto al giudice che versi nella pretesa causa di incompatibilità”