Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (09-01-2008), n. 4058 Nozione di proprietario

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole CONSIDERATO IN FATTO E IN DIRITTO Che: – D.S.M., tratta a giudizio per rispondere del reato di sottrazione di compendio pignorato, in sua proprietà ed affidato alla sua giudiziale custodia (art. 388 c.p., comma 4), accertato il 12.1.2000 all’atto dell’asporto dei beni pignorati non trovati dal funzionario dell’I.V.G. di … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (09-01-2008), n. 4058 Nozione di proprietario”

Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (23-01-2008), n. 4054 Mandato di arresto europeo – Consegna per l’estero – Richiesta di informazioni integrative – Provvedimento restrittivo – Mancata trasmissione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole OSSERVA Ricorre il cittadino albanese V.P. (alias C. R.), per il tramite del proprio difensore di fiducia, avverso sentenza della Corte d’Appello di Milano in data 22.8.2007, che ha disposto la sua consegna all’autorità giudiziaria belga in esecuzione di mandato di arresto europeo, emesso per il reato di tentato … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (23-01-2008), n. 4054 Mandato di arresto europeo – Consegna per l’estero – Richiesta di informazioni integrative – Provvedimento restrittivo – Mancata trasmissione”

Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (15-01-2008), n. 4052 Mandato di arresto europeo – Consegna per l’estero – Misure cautelari – Pericolo di fuga

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole RITENUTO IN FATTO E IN DIRITTO Con un primo motivo di impugnazione la ricorrente difesa deduce la violazione dell’art. 606 c.p.p., 1 lett. e) per manifesta illogicità della motivazione, per vizio risultante dal testo del provvedimento impugnato, in relazione al disposto della L. 22 aprile 2005, n. 69, art. … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (15-01-2008), n. 4052 Mandato di arresto europeo – Consegna per l’estero – Misure cautelari – Pericolo di fuga”

Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (09-01-2008), n. 4050 Revoca o sostituzione – Condizioni di salute – Accertamento – Obbligo del giudice.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO 1.- Imputato del delitto di concorso in estorsione pluriaggravata continuata attuata con metodologia mafiosa, M.P. nel corso del dibattimento del giudizio di primo grado svolgentesi nei suoi confronti davanti al Tribunale di Vibo Valentia formulava istanza di revoca o sostituzione della misura cautelare della custodia in … Leggi tutto “Cass. pen., sez. VI 25-01-2008 (09-01-2008), n. 4050 Revoca o sostituzione – Condizioni di salute – Accertamento – Obbligo del giudice.”