Cassazione Civile, Sentenza n. 3728 del 2011 Limiti al recesso dal preliminare di vendita da parte del Curatore fallimentare

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto 1. – Con atto di citazione notificato il 31 gennaio 1996, D.M.V., C. e O., V.G., A.G., R.F. e G.D. hanno convenuto in giudizio A.S. e – lamentando l’inadempimento del convenuto agli obblighi nascenti dal preliminare di compravendita stipulato tra le parti in data 14 luglio … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 3728 del 2011 Limiti al recesso dal preliminare di vendita da parte del Curatore fallimentare”

Cassazione Lavoro, Sentenza n. 3227 del 2011 Si alla rendita vitalizia per il lavoratore che contrae malattia polmonare per esposizione a fumo passivo

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Con sentenza del 1° agosto 2006, la Corte d’appello di Catania, riformando la statuizione di primo grado, ha dichiarato il diritto di [OMISSIS] alla costituzione della rendita per inabilità permanente del 47%. La Corte territoriale ha ritenuto provato che [OMISSIS], geometra dipendente del Comune di … Leggi tutto “Cassazione Lavoro, Sentenza n. 3227 del 2011 Si alla rendita vitalizia per il lavoratore che contrae malattia polmonare per esposizione a fumo passivo”

Cassazione penale, Sentenza n. 6597 del 2011 Non viola gli obblighi di assitenza il genitore che non versa gli alimenti perchè in stato di indigenza

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto 1. Con sentenza del 14 maggio 2009, la Corte di appello di Ancona confermava la sentenza del Tribunale di Macerata, sez. dist. di Civitanova Marche, con la quale era stato dichiarato [OMISSIS] colpevole del reato di cui all’art. 570, comma secondo, n. 2, cod. pen., per … Leggi tutto “Cassazione penale, Sentenza n. 6597 del 2011 Non viola gli obblighi di assitenza il genitore che non versa gli alimenti perchè in stato di indigenza”

Cassazione Civile, Sentenza n. 4219 del 2011 Valida la multa all’automobilista che parla al telefonino, anche se i vigili procedevano in senso contrario

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Rilevato che il consigliere designato ha depositato, in data 2 agosto 2010, la seguente proposta di definizione, ai sensi dell’art. 380 bis cod. proc. civ.: “La s.r.l. B.M., proprietaria dell’autovettura Citroen tg. XXXX, ha proposto opposizione al verbale, elevato dalla Polizia municipale di Pontassieve, con cui era stata ad … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 4219 del 2011 Valida la multa all’automobilista che parla al telefonino, anche se i vigili procedevano in senso contrario”