Cassazione Civile, Sentenza n. 186 del 2011 Vietato affiggere gli avvisi di mora alla bacheca condominiale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – [OMISSIS], proprietaria di un appartamento nell’edificio condominiale di [OMISSIS], ha convenuto in giudizio dinanzi al Tribunale di Napoli il condominio ed il suo amministratore, per sentirli condannare al risarcimento dei danni derivanti dall’esposizione nella bacheca condominiale di dati ritenuti sensibili, in violazione della normativa … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 186 del 2011 Vietato affiggere gli avvisi di mora alla bacheca condominiale”

Casssazione Civile, Sentenza n. 377 del 2010 L’ipoteca iscritta su un immobile complesso si estende a tutto quanto ne costituisca accessione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La sig.ra [OMISSIS] , ammessa in via privilegiata al passivo del fallimento della Cooperativa Agricola Terra d’Oro a r.l., con ricorso depositato il 7 febbraio 2005 propose reclamo avverso il piano di riparto reso esecutivo dal giudice delegato contestando l’assegnazione della somma di Euro 95.544,53 al … Leggi tutto “Casssazione Civile, Sentenza n. 377 del 2010 L’ipoteca iscritta su un immobile complesso si estende a tutto quanto ne costituisca accessione”

Cassazione Civile, Sentenza n. 26197 del 2010 Il godimento della casa coniugale contribuisce alla determinazione dell’assegno di mantenimento

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole MOTIVI DELLA DECISIONE Con il primo motivo di quello principale, il [OMISSIS], deducendo violazione della L. n. 898 del 1970, art. 5, art. 115 cod. proc. civ., e segg., art. 2697 cod. civ., censura la sentenza impugnata per aver attribuito l’assegno di divorzio all’ex moglie sulla base del solo … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 26197 del 2010 Il godimento della casa coniugale contribuisce alla determinazione dell’assegno di mantenimento”

Cassazione Civ. Sentenza n. 26153 del 2010 Autovelox. Sì a contestazione differita senza necessità di precisazioni su mancata contestazione immediata

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO Il Giudice di pace di Cecina, con sentenza 29 luglio 2005, accoglieva l’opposizione proposta da [OMISSIS] avverso la Prefettura di Livorno e il Ministero dell’Interno per impugnare: a) il verbale di contestazione emesso dalla Polstrada di Livorno l’8 marzo 2003, relativo a violazione dell’art. 142 c. … Leggi tutto “Cassazione Civ. Sentenza n. 26153 del 2010 Autovelox. Sì a contestazione differita senza necessità di precisazioni su mancata contestazione immediata”