CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 30 giugno 2011, n.14460 INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione 1. – Con il primo motivo il ricorrente denuncia la violazione o tal sa applicazione degli artt. 1362, 1363 e 1371 c.c. in relazione all’interpretazione dell’art.6 del regolamento contrattuale. Lamenta al riguardo che la Corte d’appello abbia errato nell’avvalersi esclusivamente del criterio letterale nell’interpretazione del regolamento … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 30 giugno 2011, n.14460 INTERPRETAZIONE DEL CONTRATTO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 giugno 2011, n.14402 TABELLE PER LA LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il 1^ motivo il ricorrente denunzia omessa, insufficiente e contraddittoria motivazione su punto decisivo della controversia, in relazione all’art. 360, 1^ co. n. 5, c.p.c. Si duole dell’erroneità dell’operata ricostruzione del sinistro, risultando nell’impugnata sentenza affermato che egli proveniva con il suo motoveicolo da destra … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 30 giugno 2011, n.14402 TABELLE PER LA LIQUIDAZIONE DEL DANNO NON PATRIMONIALE”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 24 giugno 2011, n.13973 APPELLO CON TERMINE LUNGO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Contro la sentenza resa dal Tribunale di Palermo il 12-04-6.08.2002, G. I. ha proposto appello con citazione notificata il 3.11.2003 all’E.S.A. – Ente di Sviluppo Agricolo, innanzi alla Corte di appello di Palermo, che, nel contraddittorio delle parti, ha dichiarato con sentenza del 6.12.2006-24.01.2007, inammissibile il … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. I CIVILE – SENTENZA 24 giugno 2011, n.13973 APPELLO CON TERMINE LUNGO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 28 giugno 2011, n.14278 CHANCE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Il ricorso merita accoglimento in ordine al motivo dedotto che deduce error in iudicando per la violazione e falsa applicazione del decreto legge 23 dicembre 1976 n. 857 convertito con modifiche dalla legge 26 febbraio 1977 n. 10, nonché la violazione e falsa applicazione della normativa … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 28 giugno 2011, n.14278 CHANCE”