Cassazione Civile S.U., Sentenza 22664 del 2010 Avvocati. Ammissibile il ricorso al Cnf avverso la decisione d’iniziare il procedimento disciplinare

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La controversia concerne l’impugnazione innanzi al Consiglio Nazionale Forense del provvedimento con il quale il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati presso il Tribunale di Bari deliberava di promuovere procedimento disciplinare nei confronti degli avv.ti [OMISSIS] ,[OMISSIS] e [OMISSIS] per la contestazione di una serie di addebiti relativamente … Leggi tutto “Cassazione Civile S.U., Sentenza 22664 del 2010 Avvocati. Ammissibile il ricorso al Cnf avverso la decisione d’iniziare il procedimento disciplinare”

Cassazione Civile, Sentenza n. 22478 del 2010 Il giudice non può ridurre l’onorario dell’avvocato se è impugnato l’an debeatur

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole PREMESSO che nella relazione ai sensi dell’art.380 bis cpc si legge quanto segue: . CONSIDERATO che detta relazione è stata ritualmente comunicata al P.M e notificata all’avvocato della parte ricorrente, i quali non hanno presentato conclusioni o memorie; che la stessa è condivisa dal collegio che pertanto, il ricorso … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 22478 del 2010 Il giudice non può ridurre l’onorario dell’avvocato se è impugnato l’an debeatur”

Cassazione Penale, Sentenza 38457 del 2010 Differenza tra indebita erogazione dì contributi di natura assistenziale e il reato di truffa

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza in data 4-3-2010 il GUP del Tribunale di Avellino, all’esito dell’udienza preliminare, previa derubricazione del fatto contestato sub B) nella fattispecie di cui al capoverso dell’art. 316 ter c.p., ha dichiarato non luogo a procedere nei confronti di C.G. perchè il fatto non è … Leggi tutto “Cassazione Penale, Sentenza 38457 del 2010 Differenza tra indebita erogazione dì contributi di natura assistenziale e il reato di truffa”

Cassazione Civile, Sentenza 22463 del 2010 Liquidazione compensi Avvocato. La parte che si difende personalmente non può depositare memorie tecniche

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Con ricorso depositato il 27 febbraio 2004, l’avv. [OMISSIS] propose istanza innanzi al Tribunale di Trani per la liquidazione di onorari per prestazioni professionali ai sensi degli artt. 28 e 29 della legge n. 794 del 1942, in relazione alla attività di difesa della … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza 22463 del 2010 Liquidazione compensi Avvocato. La parte che si difende personalmente non può depositare memorie tecniche”