Cass. Pen. Sentenza 38474 del 2010 Rinvio per impegni professionali. Violato il diritto di difesa se è svolta attività che incide sul processo decisionale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e Diritto [OMISSIS] ricorre avverso la sentenza, in data 10 giugno 2009 della Corte d’appello di Reggio Calabria, che ha confermato la sentenza in data 31 gennaio 2002 del Tribunale di Palmi, con la quale lo stesso [OMISSIS] è stato condannato per i reati di tentata rapina aggravata … Leggi tutto “Cass. Pen. Sentenza 38474 del 2010 Rinvio per impegni professionali. Violato il diritto di difesa se è svolta attività che incide sul processo decisionale”

Cassazione Civile Sezioni Unite, Sentenza 16037 del 2010 Omessa pronunzia istanza di distrazione delle spese. Esperibile la correzione materiale errori

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SVOLGIMENTO DEL PROCESSO 1. L’avv. G.A. ha proposto in proprio ricorso per cassazione contro il decreto 6 settembre 2006 della Corte di appello di Roma che aveva condannato la Presidenza del Consiglio dei Ministri al pagamento in favore del proprio assistito M.E. di un indennizzo ai sensi della L. … Leggi tutto “Cassazione Civile Sezioni Unite, Sentenza 16037 del 2010 Omessa pronunzia istanza di distrazione delle spese. Esperibile la correzione materiale errori”

Corte Costituzionale, Sentenza 310 del 2010 I provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale devono essre sempre motivati

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole SENTENZA nel giudizio di legittimità costituzionale dell’art. 14, comma 1, del decreto legislativo del 9 aprile 2008, n. 81 (Attuazione dell’art. 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro), promosso dal Tribunale amministrativo regionale per la … Leggi tutto “Corte Costituzionale, Sentenza 310 del 2010 I provvedimenti di sospensione dell’attività imprenditoriale devono essre sempre motivati”

Cassazione Penale, Sentenza 38224 del 2010 L’imprenditore risponde di occultamento di scritture contabili quando le fatture non vengono rinvenute

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Con sentenza in data 11.02.2010 il GIP del Tribunale di Udine dichiarava non doversi procedere nei confronti di [OMISSIS], imputato del reato di cui all’art. 10 d. lgs. n. 74/2000 (per avere, quale titolare di un’impresa meccanica, al fine di evadere le imposte sui redditi e sull’IVA, occultato o … Leggi tutto “Cassazione Penale, Sentenza 38224 del 2010 L’imprenditore risponde di occultamento di scritture contabili quando le fatture non vengono rinvenute”