Cassazione Sentenza n. 20797 del 2010 Senza il deposito della nota spese è inammissibile l’appello sulla liquidazione dei compensi professionali

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO Con sentenza del 9 aprile 2001 il Tribunale di Palmi, in funzione di giudice del lavoro, nel condannare l’INPS al pagamento in favore delle odierne ricorrenti delle somme corrispondenti all’adeguamento della indennità di disoccupazione percepita nella misura di lire 800 giornaliere, per gli anni da loro indicati, attribuiva … Leggi tutto “Cassazione Sentenza n. 20797 del 2010 Senza il deposito della nota spese è inammissibile l’appello sulla liquidazione dei compensi professionali”

Cassazione Civile, Sez. Tributaria, Sentenza 21049 el 2010 Il giudicato penale non opera automaticamente nel processo tributario

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO letto il ricorso proposto dall’Agenzia delle Entrate per la cassazione della sentenza n. 206/10/07 del 12.12.2007 della Commissione tributaria regionale del Lazio, che aveva confermato la pronuncia di primo grado, che aveva accolto il ricorso proposto dalla [omissis] in liquidazione per l’annullamento dell’avviso di accertamento per … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sez. Tributaria, Sentenza 21049 el 2010 Il giudicato penale non opera automaticamente nel processo tributario”

Cassazione Civile, Sentenza n. 21060 del 2010 Non può essere espulso un extracomunitario detentore del visto uniforme Schengen

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole FATTO E DIRITTO – La relazione depositata ai sensi dell’art. 380 bis c.p.c. è del seguente tenore: ”[omissis] proponeva opposizione innanzi al Giudice di pace di Lecce avverso il decreto di espulsione emanato dal Prefetto di detta città in suo danno in data 19.03.2008. Per quanto qui interessa, il … Leggi tutto “Cassazione Civile, Sentenza n. 21060 del 2010 Non può essere espulso un extracomunitario detentore del visto uniforme Schengen”

Cassazione Lavoro, Sentenza 21215 del 2010 Il dipendente che non sta bene puo’ tornare a casa su consiglio colleghi

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole La Corte d’appello del L’Aquila, pronunciando su rinvio di questa Corte (Cass. 27 febbraio 2004 n. 4061), ha confermato, con sentenza depositata in data 28 dicembre 2005, la decisione di primo grado del Tribunale del lavoro di Larino del 14 giugno 2001, che aveva annullato il licenziamento intimato da … Leggi tutto “Cassazione Lavoro, Sentenza 21215 del 2010 Il dipendente che non sta bene puo’ tornare a casa su consiglio colleghi”