Cassazione I civile n. 15566 del 14.07.2011 Famiglia, separazione, tenore di vita, assegno divorzile, figli

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Su ricorso della sig.ra M. F. F.il tribunale di Catania, con sentenza del novembre 2006, dichiarava la cessazione degli effetti civili del matrimonio da lei contratto nel luglio 1993 con il Sig. C. F. V. R., dal quale era nato il figlio, ancora minore, G. … Leggi tutto “Cassazione I civile n. 15566 del 14.07.2011 Famiglia, separazione, tenore di vita, assegno divorzile, figli”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 14 luglio 2011, n.15523 USO DELLA COSA COMUNE NEL CONDOMINIO

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con atto di citazione notificato il 28-2-1995 C.T., proprietaria di un appartamento nel Condominio (omissis) , conveniva in giudizio dinanzi al Tribunale di Monza Ci.Lu., assumendo: – che sul lastrico solare dell’edificio condominiale, sin dall’epoca dell’edificazione, era eretto un manufatto in muratura adibito a ‘locale antenna’, … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 14 luglio 2011, n.15523 USO DELLA COSA COMUNE NEL CONDOMINIO”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 13 luglio 2011, n.15394 TORNEI AMATORIALI

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con il primo motivo di ricorso si deduce violazione degli artt. 1362, 1363 e 1367 c.c., e relativo difetto di motivazione in relazione alla ritenuta legittimazione passiva dell’odierna ricorrente, anche con riferimento agli art. 36 e 38 c.c.; si censura in particolare la non ritenuta autonoma … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. III CIVILE – SENTENZA 13 luglio 2011, n.15394 TORNEI AMATORIALI”

CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 12 luglio 2011, n.15293 PROPOSTA ED ACCETTAZIONE

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Considerato in diritto 1. – Con il primo motivo (violazione e falsa applicazione dell’art. 1326 cod. civ., in relazione agli artt. 1335, 1350 e 1351 cod. civ.) la ricorrente si duole che la Corte d’appello, pur affermando di condividere il principio di cognizione, secondo cui la comunicazione dell’intervenuta accettazione … Leggi tutto “CORTE DI CASSAZIONE, SEZ. II CIVILE – SENTENZA 12 luglio 2011, n.15293 PROPOSTA ED ACCETTAZIONE”