Cassazione, sez. Unite Civili, 28 giugno 2011, n. 14319 Parcheggio a pagamento: il gestore non deve risarcire il cliente che ha subito il furto dell’auto

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La società X assicurazioni conveniva nel 1999 dinanzi al Tribunale di Milano l’azienda Trasporti Municipali chiedendone la condanna, a titolo di rivalsa, al pagamento di lire 50 milioni, indennizzate al proprio assicurato, L..B., per il furto dell’auto Jeep Grand Cherokee, da lui utilizzata in leasing, parcheggiata … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Civili, 28 giugno 2011, n. 14319 Parcheggio a pagamento: il gestore non deve risarcire il cliente che ha subito il furto dell’auto”

Cassazione, sez. II, 6 luglio 2011, n. 26247 Intercettazioni telefoniche: inutilizzabili se non sono messe a disposizione della difesa per il riesame

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto Il Tribunale del riesame di Roma, con ordinanza in data 24 giugno 2010, in riforma dell’ordinanza del G.I.P. del Tribunale di Latina in data 8 giugno 2010, sostituiva, nei confronti di P.E.A., V.G. e I.P., I.T., indagato, il primo, per usura, estorsione consumata e tentata e … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 6 luglio 2011, n. 26247 Intercettazioni telefoniche: inutilizzabili se non sono messe a disposizione della difesa per il riesame”

Cassazione, sez. II, 14 giugno 2011, n. 13020 Il giudice deve ben motivare la compensazione delle spese

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto che E.M. ha impugnato per cassazione la sentenza del Tribunale di Roma, depositata il 6 marzo 2008, che, pur accogliendo il gravame che egli aveva proposto avverso la sentenza del Giudice di pace con cui era stata rigettata la sua opposizione a cartella esattoriale relativa a … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 14 giugno 2011, n. 13020 Il giudice deve ben motivare la compensazione delle spese”

Cassazione, sez. VI, 8 luglio 2011, n. 26819 Stalking: il divieto di avvicinamento: i confini vanno ben determinati

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. – Con l’ordinanza in epigrafe il Tribunale di Roma, in sede di riesame, ha confermato il provvedimento del 13 gennaio 2011 con cui il G.i.p. di quello stesso Tribunale aveva applicato la misura cautelare prevista dall’art. 282-ter c.p.p., consistente nel divieto di avvicinamento ai luoghi … Leggi tutto “Cassazione, sez. VI, 8 luglio 2011, n. 26819 Stalking: il divieto di avvicinamento: i confini vanno ben determinati”