Cassazione, sez. I, 27 giugno 2011, n. 14123 Assegno di mantenimento: riduzione possibile se la figlia fa la commessa a tempo indeterminato?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1 – Con ricorso depositato il 31 luglio 2006 R.A. chiedeva al Tribunale di Perugia che fosse revocato l’assegno di mantenimento, pari, originariamente, a lire 650.000 mensili, disposto in favore della moglie sig.ra V.M. con la sentenza di separazione personale in data 23 maggio 2000, a … Leggi tutto “Cassazione, sez. I, 27 giugno 2011, n. 14123 Assegno di mantenimento: riduzione possibile se la figlia fa la commessa a tempo indeterminato?”

Cassazione, sez. VI, 15 giugno 2011, n. 24022 Movida: se il sindaco non provvede rischio condanna per omissione d’atti d’ufficio

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto Con la sentenza indicata in epigrafe, il G.I.P. del Tribunale di Castrovillari dichiarava n.d.p. per non avere commesso il fatto ai sensi dell’art.425 c.p.p. contro B.L. in ordine ai reati di cui agli artt.81-328 comma 1 c.p. (capo A) e 328/2 c.p.(capo B). Si addebitava all’imputato … Leggi tutto “Cassazione, sez. VI, 15 giugno 2011, n. 24022 Movida: se il sindaco non provvede rischio condanna per omissione d’atti d’ufficio”

Cassazione, sez. IV, 19 maggio 2011, n. 19678 Giuda in stato d’ebbrezza: utilizzabile la deposizione dell’agente di PG?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva I) S.J. ha proposto ricorso avverso la sentenza 11 maggio 2010 della Corte d’Appello di Brescia che ha parzialmente accolto (sostituendo la pena detentiva inflitta dal primo giudice con quella pecuniaria) l’appello proposto contro la sentenza 20 novembre 2008 del Tribunale di Bergamo, sez. dist. di Grumello del … Leggi tutto “Cassazione, sez. IV, 19 maggio 2011, n. 19678 Giuda in stato d’ebbrezza: utilizzabile la deposizione dell’agente di PG?”

Cassazione, sez II, 30 giugno 2011, n. 14463 Se il definitivo deve ancora concludersi, ristrutturare l’immobile è atto interruttivo della prescrizione?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con atto di citazione notificato in data 11-7-1994 P.P. e P.G. convenivano dinanzi al Tribunale di Udine D.I. , C.V. e S.M. , per sentir condannare il D. alla restituzione del doppio della caparra e di tutte le somme versate per l’acquisto e la ristrutturazione di … Leggi tutto “Cassazione, sez II, 30 giugno 2011, n. 14463 Se il definitivo deve ancora concludersi, ristrutturare l’immobile è atto interruttivo della prescrizione?”