Cassazione, sez. III, 20 giugno 2011, n. 13486 Gli automobilisti vanno risarciti se l’aumento dei premi è conseguenza del cartello tra assicurazioni

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. La X spa (già X spa) propone ricorso per cassazione, fondato su quattro motivi, avverso la sentenza n. 918/08 della Corte di Appello di Salerno, pubbl. il 20.10.08, che la ha condannata al pagamento, in favore dell’assicurato G.P., della somma di Euro 103,07 (oltre rivalutazione … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 20 giugno 2011, n. 13486 Gli automobilisti vanno risarciti se l’aumento dei premi è conseguenza del cartello tra assicurazioni”

Cassazione, sez. III, 21 giugno 2011, n. 13593 Per l’azione di rilascio dell’appartamento in comodato al figlio serve il consenso dei due genitori?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza del 12 febbraio 2007 il Tribunale di Siena – sezione distaccata di Poggibonsi – dichiarava inammissibile la domanda proposta da C. P., proprietaria in comunione con il marito R. V. di un’azienda agricola con fondi e fabbricati rurali, nei confronti del proprio figlio R. … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 21 giugno 2011, n. 13593 Per l’azione di rilascio dell’appartamento in comodato al figlio serve il consenso dei due genitori?”

Cassazione, sez. VI, 15 giugno 2011, n. 24039 Il teste sparisce? Dichiarazioni inutilizzabili se non viene cercato adeguatamente

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ragioni della decisione 1. Con sentenza del 17.11 – 16.12.2010 la corte d’appello di Milano ha confermato la condanna alla pena di giustizia, inflitta dal Tribunale di Como a M..M., per i reati di cui agli artt. 73.5 dPR 309/90, 629 e 61 n.2 c.p. e 14.5 ter d.lgs. … Leggi tutto “Cassazione, sez. VI, 15 giugno 2011, n. 24039 Il teste sparisce? Dichiarazioni inutilizzabili se non viene cercato adeguatamente”

Cassazione, sez. III, 10 giugno 2011, n. 23425 L’amministratore di fatto risponde della mancata dichiarazione dei redditi?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto La Corte d’appello di Roma,con sentenza del 12 novembre del 2008, confermava quella pronunciata con il rito abbreviato il 18 marzo del 2005 dal tribunale della medesima città con cui (…) era stato condannato alla pena ritenuta di giustizia, quale responsabile del reato di cui agli … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 10 giugno 2011, n. 23425 L’amministratore di fatto risponde della mancata dichiarazione dei redditi?”