Cassazione, sez. III, 10 giugno 2011, n. 23425 L’amministratore di fatto risponde della mancata dichiarazione dei redditi?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto La Corte d’appello di Roma,con sentenza del 12 novembre del 2008, confermava quella pronunciata con il rito abbreviato il 18 marzo del 2005 dal tribunale della medesima città con cui (…) era stato condannato alla pena ritenuta di giustizia, quale responsabile del reato di cui agli … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 10 giugno 2011, n. 23425 L’amministratore di fatto risponde della mancata dichiarazione dei redditi?”

Cassazione, sez. Unite Civili, 24 giugno 2011, n. 13908 Muore il domiciliatario del difensore: valida la notifica in cancelleria dell’avviso di udienza?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Con sentenza 25 ottobre 2000, il Giudice di pace di Otranto, accogliendo parzialmente la domanda proposta dal signor D.A. nei confronti del signor L.L., condannò questi al pagamento, a titolo di rimborso spese di energia elettrica e risarcimento danni, di somme dovute a causa dell’esecuzione … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Civili, 24 giugno 2011, n. 13908 Muore il domiciliatario del difensore: valida la notifica in cancelleria dell’avviso di udienza?”

Cassazione, sez. V, 21 giugno 2011, n. 24849 Sono responsabili penalmente le maestre che non avvisano i genitori dell’infortunio occorso alla bimba?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto Con sentenza in data 21 gennaio 2010 la Corte d’Appello di Caltanissetta, così riformando la pronuncia di condanna emessa dal Tribunale di Nicosia, ha assolto M. M. e S. C. dall’imputazione di abbandono di minore in danno di D. A. con la formula "perché il fatto non sussiste". … Leggi tutto “Cassazione, sez. V, 21 giugno 2011, n. 24849 Sono responsabili penalmente le maestre che non avvisano i genitori dell’infortunio occorso alla bimba?”

Cassazione, sez. II, 17 giugno 2011, n. 24437 È estorsione chiedere al conduttore una somma in nero per evitare lo sfratto?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Con sentenza in data 26 maggio 2009 la Corte di appello di Roma confermava la sentenza emessa il 19 aprile 2008 dal Tribunale di Roma con la quale N. A. era stato dichiarato colpevole del reato di tentata estorsione aggravata, commesso in Roma il 7 aprile 2001 ai … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 17 giugno 2011, n. 24437 È estorsione chiedere al conduttore una somma in nero per evitare lo sfratto?”