Cassazione, sez. V, 21 giugno 2011, n. 24849 Sono responsabili penalmente le maestre che non avvisano i genitori dell’infortunio occorso alla bimba?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto Con sentenza in data 21 gennaio 2010 la Corte d’Appello di Caltanissetta, così riformando la pronuncia di condanna emessa dal Tribunale di Nicosia, ha assolto M. M. e S. C. dall’imputazione di abbandono di minore in danno di D. A. con la formula "perché il fatto non sussiste". … Leggi tutto “Cassazione, sez. V, 21 giugno 2011, n. 24849 Sono responsabili penalmente le maestre che non avvisano i genitori dell’infortunio occorso alla bimba?”

Cassazione, sez. II, 17 giugno 2011, n. 24437 È estorsione chiedere al conduttore una somma in nero per evitare lo sfratto?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Con sentenza in data 26 maggio 2009 la Corte di appello di Roma confermava la sentenza emessa il 19 aprile 2008 dal Tribunale di Roma con la quale N. A. era stato dichiarato colpevole del reato di tentata estorsione aggravata, commesso in Roma il 7 aprile 2001 ai … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 17 giugno 2011, n. 24437 È estorsione chiedere al conduttore una somma in nero per evitare lo sfratto?”

Cassazione, sez. III, 14 giugno 2011, n. 12957 Appello: può un solo giudice può svolgere attività istruttoria?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con citazione notificata il 16 ottobre 2001 Elle U Multimedia s.r.l. propose opposizione avverso il decreto del Tribunale di Milano, col quale, a istanza di Società Pubblicità Editoriale s.p.a., le era stato ingiunto il pagamento della somma di L. 173.611.200 (pari a Euro 89.662,70). Dedusse che … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 14 giugno 2011, n. 12957 Appello: può un solo giudice può svolgere attività istruttoria?”

Cassazione, sez. II, 22 giugno 2011, n. 24987 Case comunali, l’occupazione abusiva non è rilevante se il danno alla persona è grave

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Con sentenza del 19.05.2008 il Tribunale di Milano condannava L. G. concesse le circostanze attenuanti generiche equivalenti alla contestata recidiva, alla pena di mesi tre di reclusione, avendola ritenuta responsabile del reato di occupazione abusiva di immobile di proprietà comunale. Con sentenza del 3.11.2009 la Corte di Appello … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 22 giugno 2011, n. 24987 Case comunali, l’occupazione abusiva non è rilevante se il danno alla persona è grave”