Cassazione, sez. Unite Penali, 5 maggio 2011; n. 17386 Misure cautelari, precautelari, recidiva e calcolo della pena

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto 1. Il (omissis) C.N. veniva tratto in arresto, insieme con M..A., in flagranza del reato di cui agli artt. 56, 110 c.p., 6, comma 1, lett. a), d.l. 6 novembre 2008 n. 172, conv. nella legge 30 dicembre 2008, n. 210. In pari data il Pubblico … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Penali, 5 maggio 2011; n. 17386 Misure cautelari, precautelari, recidiva e calcolo della pena”

Cassazione, sez. III, 3 maggio 2011, n. 9697 Questioni di diritto, un contrasto giurisprudenziale esclude la responsabilità aggravata?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1.1. C..G. notifica il 27.7.01 precetto alla Banca Nazionale del Lavoro, condannata a rifondergli le spese di una precedente opposizione rigettata con sentenza del Tribunale di Milano e confermata in appello, per l’importo di L. 18.558.882: ma l’ingiunta, deducendo trattarsi di capo di condanna alle spese … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 3 maggio 2011, n. 9697 Questioni di diritto, un contrasto giurisprudenziale esclude la responsabilità aggravata?”

Cassazione, sez. III, 27 aprile 2011, n. 9408 Trasferimento dell’immobile locato: l’indennità di avviamento commerciale a chi spetta?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con ricorso depositato il 18 ottobre 2007 la società O. – G. s.r.l., esponeva che: a) aveva stipulato in data 1 luglio 2001 un contratto di locazione ad uso commerciale (comportante il contatto con il pubblico dei consumatori) con la società La M. s.r.l.; b) la … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 27 aprile 2011, n. 9408 Trasferimento dell’immobile locato: l’indennità di avviamento commerciale a chi spetta?”

Cassazione, sez. III, 27 aprile 2011, n. 16446 Ambiente. È reato scaricare reflui industriali nelle fognature di un ospedale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con sentenza del 3 marzo 2009 il Tribunale di Firenze, in composizione monocratica, condannava alla pena pecuniaria C.A. per il reato di cui all’articolo 137, comma primo D.Lv. 152/06, con riferimento al previgente articolo 59, primo e secondo comma D.Lv. 152/99 in quanto, quale rappresentante e … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 27 aprile 2011, n. 16446 Ambiente. È reato scaricare reflui industriali nelle fognature di un ospedale”