Cassazione, sez. V, 18 aprile 2011, n. 15515 Falso nell’autenticazione delle liste elettorali, non è innocuo se l’autenticazione della firma viene fatta in un secondo momento

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto Propongono ricorso per cassazione P.P. e V.F. avverso la sentenza della Corte di appello di Firenze in data 19 ottobre 2009 con la quale è stata confermata quella di primo grado (del 2007), affermativa della loro responsabilità in ordine al reato di falsità ideologica in atto … Leggi tutto “Cassazione, sez. V, 18 aprile 2011, n. 15515 Falso nell’autenticazione delle liste elettorali, non è innocuo se l’autenticazione della firma viene fatta in un secondo momento”

Cassazione, sez. II, 9 maggio 2011, n. 10153 Il corrispettivo per l’attività di amministratore del condomino va provato

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il condominio di via (OMISSIS), proponeva opposizione al decreto con il quale il Presidente del Tribunale di Roma gli aveva ingiunto il pagamento in favore di T.A. della somma di L. 227.628.293. quale residuo corrispettivo per l’attività di amministratore del condomino stesso svolta da quest’ultimo tra … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 9 maggio 2011, n. 10153 Il corrispettivo per l’attività di amministratore del condomino va provato”

Cassazione, sez. Unite Civili, 5 maggio 2011, n. 9840 Il Contributo unificato ha natura di entrata tributaria, liti al giudice tributario?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. L’avvocato A.G. ha convenuto in giudizio davanti al tribunale di Milano il Ministero della giustizia e la società Esastri – Esazione Tributi s.p.a. ed ha proposto opposizione alla cartella esattoriale 068/20060254275463000, a lei notificata il 6 novembre 2007, con la richiesta di pagamento della somma … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Civili, 5 maggio 2011, n. 9840 Il Contributo unificato ha natura di entrata tributaria, liti al giudice tributario?”

Cassazione, sez. II, 29 aprile 2011, n. 16603 Il legittimo impedimento deve essere rapido e motivato

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La Corte di appello di Catanzaro con sentenza del 17.5.2010 confermava la sentenza emessa il 18.12.2008 dal Tribunale per i minorenni di Catanzaro di condanna del ricorrente alla pena di anni due di reclusione per furto e tentativo di estorsione. In ordine alla sollevata eccezione processuale … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 29 aprile 2011, n. 16603 Il legittimo impedimento deve essere rapido e motivato”