Cassazione, sez. IV, 19 aprile 2011, n. 15617 Guida in stato di ebbrezza minima: proscioglimento e niente giudici amministrativi

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto 1. Con sentenza in data 16.12.2008, il Tribunale di Gela dichiarava S. S. responsabile del reato di guida in stato di ebbrezza e lo condannava alla pena ritenuta di giustizia. 2. Avverso tale sentenza l’imputato proponeva appello, sollecitando un nuovo esame delle risultanze processuali atteso che … Leggi tutto “Cassazione, sez. IV, 19 aprile 2011, n. 15617 Guida in stato di ebbrezza minima: proscioglimento e niente giudici amministrativi”

Cassazione, sez. IV, 7 aprile 2011, n. 13775 Lesioni colpose al pedone per insidia stradale: chi ne risponde?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto Con la sentenza in epigrafe il Tribunale di Acqui Terme confermava la responsabilità di O.A., già ritenuta dal giudice di primo grado, per le lesioni colpose subite dal pedone B.A.. All’O., nella qualità di funzionario addetto alla manutenzione della rete stradale del Comune di Acqui Terme, … Leggi tutto “Cassazione, sez. IV, 7 aprile 2011, n. 13775 Lesioni colpose al pedone per insidia stradale: chi ne risponde?”

Cassazione, sez. II, 23 marzo 2011, n. 11542 Mutamento del giudice, a chi l’onere di citare i testimoni?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto p.1. Con sentenza del 1/06/2010, la Corte di Appello di Palermo confermava la sentenza pronunciata in data 22/6/2009 con la quale il Tribunale di Sciacca, aveva ritenuto D.A. responsabile del reato di danneggiamento aggravato. p.2. Avverso la suddetta sentenza, l’imputato, a mezzo del proprio difensore, ha proposto ricorso … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 23 marzo 2011, n. 11542 Mutamento del giudice, a chi l’onere di citare i testimoni?”

Cassazione, sez. Unite Penali, 6 aprile 2011, n. 13716 Il vice procuratore onorario può chiedere una misura cautelare personale nella convalida d’arresto e nel direttissimo?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto in fatto Con ordinanza del 26 luglio 2010, il Tribunale di Milano, adito ex art. 309 cod. proc. pen., ha confermato l’ordinanza del 2 luglio 2010 del Tribunale della stessa città con la quale era stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere a M. F., imputato … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Penali, 6 aprile 2011, n. 13716 Il vice procuratore onorario può chiedere una misura cautelare personale nella convalida d’arresto e nel direttissimo?”