Cassazione, sez. V, 7 marzo 2011, n. 8832 È ritenuto stalking incendiare l’auto della ex?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto Il tribunale di Torino, con ordinanza emessa ex art. 309 cpp il 21.7.2010, ha confermato l’ordinanza emessa il 25.6.2010 dal Gip del tribunale di Asti nei confronti R.R. applicativa della misura del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati da D.D.A. . Il difensore del R. ha … Leggi tutto “Cassazione, sez. V, 7 marzo 2011, n. 8832 È ritenuto stalking incendiare l’auto della ex?”

Cassazione, sez. III, 24 febbraio 2011, n. 4493 Incidente in bicicletta il danno da riduzione della capacità lavorativa generica va risarcito come danno biologico?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1.- Tamponato, mentre era alla guida della propria bicicletta, dal motociclo condotto da A..A. ed assicurato presso la Sai s.p.a. (in seguito Fondiaria Sai s.p.a.), il ventenne F.R. agì giudizialmente per il risarcimento. Con sentenza n. 11464 del 2000 il tribunale di Milano condannò solidalmente i … Leggi tutto “Cassazione, sez. III, 24 febbraio 2011, n. 4493 Incidente in bicicletta il danno da riduzione della capacità lavorativa generica va risarcito come danno biologico?”

Cassazione, sez. Unite Civili, 28 febbraio 2011, n. 4773 Il legale deferito all’Ordine è obbligato a rispondere?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con decisione del 26 settembre 2008 il Consiglio dell’ordine degli avvocati di Pistola ha irrogato all’avvocato A..P. la sanzione disciplinare della sospensione dall’esercizio dell’attività professionale per quattro mesi, dichiarandola responsabile di 1) “non avere fornito al Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Pistola, che ne … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Civili, 28 febbraio 2011, n. 4773 Il legale deferito all’Ordine è obbligato a rispondere?”

Cassazione, sez. II, 10 febbraio 2011, n. 4826 Tra furto e rapina impropria.

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva in fatto La Corte di appello di Roma, con sentenza in data 13/4/2010, confermava la sentenza del Tribunale di Latina, in data 14/10/2009, appellata da P.R., dichiarato colpevole di rapina impropria e percosse al fine di impossessatosi, dopo averlo sottratto dei banchi di vendita del negozio di elettronica … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 10 febbraio 2011, n. 4826 Tra furto e rapina impropria.”