Cassazione, sez. II, 9 febbraio 2011, n. 4641 È truffa se lo psicoterapeuta non ha il titolo, ma ciò è noto ai clienti?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Il difensore di C.D. e G.F. propone ricorso avverso la sentenza sopra indicata che ha confermato la responsabilità dei prevenuti, in ordine al delitto continuato di concorso in esercizio abusivo della professione di psicoterapeuta e truffa aggravata (artt. 110, 81, 348 e 640 c.p., art. 61 c.p., n. … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 9 febbraio 2011, n. 4641 È truffa se lo psicoterapeuta non ha il titolo, ma ciò è noto ai clienti?”

Cassazione, sez. II, 21 febbraio 2011, n. 6438 Rischia l’appopriazione indebita l’ex marito che non restituisce il corredo alla moglie

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La Corte di Appello di Firenze, con sentenza in data 18 dicembre 2009, confermava la condanna pronunciata dal Tribunale di Arezzo 12 giugno 2008 alla pena di mesi tre di reclusione ed Euro 300 di multa nei confronti di T.F. , dichiarato colpevole del delitto di … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 21 febbraio 2011, n. 6438 Rischia l’appopriazione indebita l’ex marito che non restituisce il corredo alla moglie”

Cassazione, sez. II, 10 gennaio 2011, n. 346 Nuove costruzioni senza parcheggi, quali tutele per l’acquirente?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo I coniugi R.G., – S.T.; + altri omessi convenivano avanti il Tribunale di Patti i germani A., B. e D. M.T.. Premettevano gli attori di avere acquistato, con separati atti, dai convenuti alcuni appartamenti, facenti parte dell’edificio da essi costruito in via …, in base al … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 10 gennaio 2011, n. 346 Nuove costruzioni senza parcheggi, quali tutele per l’acquirente?”

Cassazione, sez. I, 10 febbraio 2011, n. 4938 Dare del razzista ad un fascista è reato?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Con la sentenza indicata in epigrafe, il GUP del Tribunale di Roma, pronunciando ai sensi dell’art. 425 c.p.p., dichiarava non doversi procedere nei confronti di S.N., B.P. e M.P., con formula, per i primi due, perché il fatto non costituisce reato, e nei confronti del M. … Leggi tutto “Cassazione, sez. I, 10 febbraio 2011, n. 4938 Dare del razzista ad un fascista è reato?”