Cassazione, sez. II, 17 gennaio 2011, n. 989 Perseguibile d’ufficio l’appropriazione indebita aggravata

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Motivi della decisione Con sentenza del 17.12.2009 il Tribunale di Ancona in composizione monocratica dichiarava non doversi procedere per remissione di querela nei confronti di S.J. imputato di appropriazione indebita di oggetti consegnatigli in conto vendita. Ricorre per cassazione il Procuratore Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di … Leggi tutto “Cassazione, sez. II, 17 gennaio 2011, n. 989 Perseguibile d’ufficio l’appropriazione indebita aggravata”

Cassazione, sez. Unite Civili, 11 gennaio 2011, n. 389 Il ricercatore full time non può fare anche l’avvocato

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. Con delibera del 6 novembre 2008 il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Roma inseriva l’avv. S..R. nell’elenco speciale dei professori universitari a tempo pieno, cancellandolo da quello ordinario, avendo egli, quale ricercatore confermato presso l’Università (OMISSIS) , optato per il tempo pieno a decorrere dall’anno … Leggi tutto “Cassazione, sez. Unite Civili, 11 gennaio 2011, n. 389 Il ricercatore full time non può fare anche l’avvocato”

Cassazione, sez. VI Civ., 18 gennaio 2011, n. 1065 Gratuito patrocinio, nessuna riduzione dell’onorario nel processo penale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto Ritenuto che il consigliere designato ha depositato, in data 10 novembre 2010, la seguente proposta di definizione, ai sensi dell’art. 380-bis cod. proc. civ.: “Nell’ambito di un procedimento di opposizione in materia di spese di giustizia, ai sensi dell’art. 170 del d.P.R. 30 maggio 2002, n. … Leggi tutto “Cassazione, sez. VI Civ., 18 gennaio 2011, n. 1065 Gratuito patrocinio, nessuna riduzione dell’onorario nel processo penale”

Cassazione, Sez. II, 1 dicembre 2010, n. 24381 Parcella corredata dal parere dell’Ordine, è una prova privilegiata?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo La C. C. s.p.a. proponeva opposizione avverso il decreto con cui il Presidente del Tribunale di Salerno le aveva ingiunto di pagare al rag. R. V. il corrispettivo di prestazioni professionali in materia societaria, contabile, fiscale e contenziosa in suo favore svolta dal 1986 al dicembre … Leggi tutto “Cassazione, Sez. II, 1 dicembre 2010, n. 24381 Parcella corredata dal parere dell’Ordine, è una prova privilegiata?”