Cassazione, Sez. III, 8 luglio 2010, n. 16151 In costanza di mandato il difensore può essere testimone?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo B. S., con citazione notificata il 25.5.2000, premesso di essere proprietaria di un immobile in Palermo, concesso in locazione a Omissis R., le intimava sfratto per morosità, convenendola per la convalida davanti al tribunale di Palermo. Il Tribunale dichiarava risolto per inadempimento della conduttrice il contratto … Leggi tutto “Cassazione, Sez. III, 8 luglio 2010, n. 16151 In costanza di mandato il difensore può essere testimone?”

Cassazione, Sez. VI, 3 settembre 2010, n. 32667 Importazione di droga in aereo, anche se l’arresto è prima della dogana competente è il Tribunale dove si è consumato il reato

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto e diritto 1 – La Corte d’Appello di Milano, con sentenza 14/3/2007, confermava quella in data 5/4/2006 del Tribunale di Busto Arsizio, che aveva dichiarato S. A. M. F. colpevole del reato di cui all’art. 73 dpr n. 309/1990, – per avere concorso nell’importazione dal Perù di gr. … Leggi tutto “Cassazione, Sez. VI, 3 settembre 2010, n. 32667 Importazione di droga in aereo, anche se l’arresto è prima della dogana competente è il Tribunale dove si è consumato il reato”

Cassazione, Sez. III, 6 luglio 2010, n. 15857 Responsabilità medica, obblighi probatori e legame causale

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il Tribunale di Massa Carrara con sentenza del 9 agosto 2002 aveva respinto, perché ritenuta non provata, la domanda proposta da C.L. e A.E., contro M.G., che nel corso del giudizio aveva chiamato in manleva l’Assitalia s.p.a., e l’USL omissis, volta ad ottenere il risarcimento dei … Leggi tutto “Cassazione, Sez. III, 6 luglio 2010, n. 15857 Responsabilità medica, obblighi probatori e legame causale”

Cassazione, Sez. II, 9 giugno 2010, n. 13878 Condominio, tocca all’amministratore uscente dare la prova del proprio credito per anticipazioni effettuate

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Fatto Il condominio del fabbricato in omissis proponeva opposizione avverso il decreto ingiuntivo con il quale era stato intimato ad esso opponente il pagamento di L. 3.077.505 in favore di P.P.. Il condominio contestava la pretesa del P. e, in particolare, l’esistenza del credito vantato dall’opposto ed avente titolo … Leggi tutto “Cassazione, Sez. II, 9 giugno 2010, n. 13878 Condominio, tocca all’amministratore uscente dare la prova del proprio credito per anticipazioni effettuate”