Cassazione, Sez. VI, 7 luglio 2010, n. 25976 Delitto di evasione, reato permanente o istantaneo ?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Fatto e diritto 1. Il 19 marzo 2009 la Corte d’appello di Lecce (sez. distacc. di Taranto) ha confermato la sentenza datata 20.12.2006, con cui il Tribunale di Taranto, in composizione monocratica, aveva condannato Omissis alla pena di un anno e sei mesi di … Leggi tutto “Cassazione, Sez. VI, 7 luglio 2010, n. 25976 Delitto di evasione, reato permanente o istantaneo ?”

Cassazione, Sez. II, 3 agosto 2010, n. 18035 La porta acquistata non e’ in massello come pattuito ma in legno rigenerato. Basta un telegramma del consumatore a mettere in mora il venditore?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo Con atto di citazione notificato il 23-3-1998 OMISSIS conveniva in giudizio dinanzi al Pretore di Nola la s.n.c. OMISSISe, premesso di avere acquistato da quest’ultima in data 18-9-1996 33 porte interne in massello, oltre ad alcune porte blindate, assumeva che, dopo … Leggi tutto “Cassazione, Sez. II, 3 agosto 2010, n. 18035 La porta acquistata non e’ in massello come pattuito ma in legno rigenerato. Basta un telegramma del consumatore a mettere in mora il venditore?”

Cassazione, Sez. V, 15 luglio 2010, n. 27614 Il medico non dipendente della clinica universitaria utilizza il timbro per prescrivere privatamente farmaci del ssn, peculato o appropriazione indebita?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ In fatto OMISSIS, medico che espletava la sua professione presso la clinica universitaria, senza tuttavia esser ad essa strutturata, è accusata di peculato e di falsità ideologica in atto pubblico, per avere sottratto un timbro portante indicazione del pubblico centro sanitario presso cui operava … Leggi tutto “Cassazione, Sez. V, 15 luglio 2010, n. 27614 Il medico non dipendente della clinica universitaria utilizza il timbro per prescrivere privatamente farmaci del ssn, peculato o appropriazione indebita?”

Cassazione, Sezione I, 28 luglio 2010, n. 17677 Espropri, scaduti i termini la pubblica utilità diventa inefficace ed il proprietario del fondo ha diritto al risarcimento

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole direttore del sito giuridico http://www.gadit.it/ Svolgimento del processo La Corte di appello di Palermo,con sentenza del 9 giugno 2004, ha determinato in euro 23.670, l’indennità dovuta dal comune di Alcamo a Pietro OMISSIS per l’espropriazione, con provvedimento del 30 agosto 2000, di un fabbricato di sua proprietà (in catasto … Leggi tutto “Cassazione, Sezione I, 28 luglio 2010, n. 17677 Espropri, scaduti i termini la pubblica utilità diventa inefficace ed il proprietario del fondo ha diritto al risarcimento”