Cassazione, Sez. VI, 20 maggio 2010, n. 19090 Lo spacciatore risponde della morte del cliente se il decesso era prevedibile

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva Sull’appello proposto da O.S. e E.H.B. avverso la sentenza del GUP presso il Tribunale di Bologna in data 16-5-2008 che, all’esito di giudizio abbreviato, aveva dichiarato i predetti imputati colpevoli dei reati loro rispettivamente ascritti, attinenti numerose cessioni di eroina, in occasione di una di queste (secondo l’accusa … Leggi tutto “Cassazione, Sez. VI, 20 maggio 2010, n. 19090 Lo spacciatore risponde della morte del cliente se il decesso era prevedibile”

Cassazione, Sez. trib., 3 marzo 2010, n. 5146 Responsabilità per i debiti ereditari, nella controversia con il Fisco vi è litisconsorzio necessario di tutti gli eredi?

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Premesso: – che Omissis propose ricorso avverso avviso, con il quale l’Agenzia, con metodo induttivo e sulla base dei “parametri” di cui al d.p.c.m. 29.1.1996 (come modificati dal d.p.c.m. 27.3.1997) ed emessi ai sensi dell’art. 3, commi 181 e ss. L. 549/1995, aveva accertato a carico del padre e … Leggi tutto “Cassazione, Sez. trib., 3 marzo 2010, n. 5146 Responsabilità per i debiti ereditari, nella controversia con il Fisco vi è litisconsorzio necessario di tutti gli eredi?”

Cassazione, Sez. I, 1 giugno 2010, n. 13414 Mantenimento figli, i ratei mensili dell’assegno si dispongono in cinque anni

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo 1. P. A. in data 23 novembre 1993 notificava all’ex marito Pa. E. atto di precetto per l’importo di lire 88.884.144, pari ad euro 45.904,83, oltre accessori, a titolo di ratei non corrisposti di contributo al mantenimento del figlio L. dall’omissis. Il Pa. proponeva opposizione, eccependo … Leggi tutto “Cassazione, Sez. I, 1 giugno 2010, n. 13414 Mantenimento figli, i ratei mensili dell’assegno si dispongono in cinque anni”

Cassazione, Sez. III, 19 aprile 2010, n. 9192 Spese di lite, il risarcimento forfettario spetta all’avvocato automaticamente anche in assenza di esplicita richiesta

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Osserva È stata depositata la seguente relazione: 1 – Con ricorso notificato il 15 maggio 2009 G. S. ha chiesto la cassazione della sentenza, non notificata, depositata in data 2 luglio 2008 dal Tribunale di Roma che, in riforma della sentenza del Giudice di Pace, aveva condannato il Comune … Leggi tutto “Cassazione, Sez. III, 19 aprile 2010, n. 9192 Spese di lite, il risarcimento forfettario spetta all’avvocato automaticamente anche in assenza di esplicita richiesta”