Cassazione, Sezioni unite civili, 17 maggio 2010, n. 11930 Fallimenti, per l’Ici il Comune ha privilegio generale sui beni mobili del debitore

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo Il Tribunale di Milano,con sentenza del 2 ottobre 2000 ammetteva con riserva in via privilegiata il credito di L. 43.873.000 preteso dal comune di Peschiera Borromeo, insinuato tardivamente nel passivo del Fallimento Arti grafiche Pizzi & s.r.l. per l’imposta comunale sugli immobili (ICI) relativa agli anni … Leggi tutto “Cassazione, Sezioni unite civili, 17 maggio 2010, n. 11930 Fallimenti, per l’Ici il Comune ha privilegio generale sui beni mobili del debitore”

Cassazione, Sez. III 17 maggio 2010, n. 11967 Locazione commerciale, risarcibile il deterioramento dell’immobile anche se poi venduto senza riparazioni

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo XXX, proprietaria di un immobile ad uso magazzino-deposito, già concesso in locazione alla Camiontrans s.r.l. e quindi dalla stessa rilasciato, conveniva quest’ultima dinanzi al Tribunale di Padova lamentando il danneggiamento del bene locato ed affermando che a decorrere dall’8 gennaio 1998 il medesimo immobile risultava utilizzato … Leggi tutto “Cassazione, Sez. III 17 maggio 2010, n. 11967 Locazione commerciale, risarcibile il deterioramento dell’immobile anche se poi venduto senza riparazioni”

Cassazione, Sez. III, 26 aprile 2010, n. 9906 Scuola materna, responsabile il Ministero se il bimbo si ferisce in bagno

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Svolgimento del processo C. P. ed A. N., in proprio e quali esercenti la potestà genitoriale sulla minore S. P., convenivano, davanti al tribunale di Lecce, M. M. ed il Ministero della Pubblica Istruzione, chiedendone la condanna al risarcimento dei danni subiti dalla minore in occasione di un incidente … Leggi tutto “Cassazione, Sez. III, 26 aprile 2010, n. 9906 Scuola materna, responsabile il Ministero se il bimbo si ferisce in bagno”

Cassazione, Sez. III, 8 maggio 2010, n. 11243 Opposizione agli atti esecutivi, sì al reclamo del provvedimento che nega la sospensione dell’esecuzione

Sentenza scelta dal dott. Domenico Cirasole Ritenuto quanto segue §1. XXX a proposto ricorso per cassazione ai sensi dell’art. 111, settimo comma, della Costituzione, avverso l’ordinanza del 23 aprile del 2009, con la quale il Tribunale di Roma, in funzione di giudice dell’esecuzione, investito da essa ricorrente con ricorso depositato il 27 febbraio 2009 di … Leggi tutto “Cassazione, Sez. III, 8 maggio 2010, n. 11243 Opposizione agli atti esecutivi, sì al reclamo del provvedimento che nega la sospensione dell’esecuzione”